La fotocamera di iPhone 6S non convince: meglio iPhone 6

iPhone 6S delude sotto l'aspetto della fotocamera gli analisti di DxOmark, punto di riferimento per il giudizio degli smartphone in base alla qualità delle loro fotocamere: meglio il sensore di iPhone 6.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iPhone 6S delude sotto l'aspetto della fotocamera gli analisti di DxOmark, punto di riferimento per il giudizio degli smartphone in base alla qualità delle loro fotocamere: meglio il sensore di iPhone 6.

Uno smartphone non si giudica dalla fotocamera. O forse sì? Secondo i tipi di DxOmark la fotocamera è uno dei principali punti di forza di questi dispositivi, visto che negli ultimi è diventato uno dei punti di riferimento assolutamente da seguire per conoscere la qualità e le prestazioni di uno smartphone equipaggiato con fotocamera. E, sorpresa delle sorprese, una recente analisi ha piazzato il nuovo iPhone 6S di casa Apple proprio in fondo alla top ten, con un punteggio complessivo di 82 punti, a 9 posizioni dal capolista Sony Xperia Z5, che di punti ne ha ben 87. Ma il dato che sorprende di più riguarda senz’altro questo: la qualità della fotocamera di iPhone 6S è inferiore a quella di iPhone 6, nonostante il sensore del melafonino di ultima generazione sia dotato di ben 12 megapixel, un record per i device Apple. Forse uno smartphone non si giudicherà dalla fotocamera, ma di certo, in base a questa analisi, una fotocamera non si giudica dal numero dei megapixel.   Lo smacco sta anche nel fatto che la fotocamera di iPhone 6S, secondo gli analisti di DxOmark, risulta peggiore anche di molti smartphone Android top di gamma. Tra il Sony Xperia Z5, padrone assoluto della classifica, e iPhone 6S, infatti, figurano smartphone come Samsung Galaxy S6 Edge, Google Nexus 6P, LG G4, Galaxy Note 4, Motorola Moto X Style, Sony Xperia Z3 Plus, iPhone 6 Plus e iPhone 6. Tutti questi modelli hanno una fotocamera migliore del nuovo iPhone 6S, ma soprattutto, come potete constatare gli unici iPhone presenti occupano le ultime 3 posizioni di questa top ten.   DxOmark è andato così ad analizzare punto per punto la fotocamera di iPhone 6S, mettendo a confronto punti di forza e punti deboli, pregi e difetti. Nel primo elenco troviamo una buona qualità dell’esposizione, un veloce autofocus e un efficace bilanciamento del bianco quando ci si trova in condizioni di buona illuminazione. Tuttavia questi pregi non sono abbastanza per far dimenticare i difetti, molti dei quali riguardano proprio la scarsa qualità delle immagini scattate in condizioni di scarsa luminosità o illuminazione poco efficiente, senza dimenticare l’eccessivo rumore. DxOmark non afferma che le foto scattate da iPhone 6S siano brutte, ma semplicemente che in condizioni di scarsa luminosità le immagini degli altri smartphone presenti in classifica sono molto migliori. E forse questo potrebbe essere un difetto imperdonabile per un device che di certo non fa sconti in quanto a prezzo.   Quindi, se state cercando uno smartphone top di gamma in cui la fotocamera sia il suo principale punto di forza, pensateci bene prima di procedere all’acquisto!  

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iPhone 6S