Jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S: news team Pangu e Qwertyuroip

Ecco tutte le ultime news dal team Pangu e dal mondo hacker intorno al jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S. L'attesa è davvero terminata? A che punto è la sfida tra la Apple e il team di hacker più famoso al mondo?

di , pubblicato il
Ecco tutte le ultime news dal team Pangu e dal mondo hacker intorno al jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S. L'attesa è davvero terminata? A che punto è la sfida tra la Apple e il team di hacker più famoso al mondo?

C’è grande attesa per il jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S: a questo punto, sembra essere scontato che il team Pangu si dedicherà direttamente alla nuova versione del sistema operativo, abbandonando l’idea di predisporre un tool per iOS 10.1.1. Interessante, comunque, anche il commento di Qwertyuroip, il quale sembra essere molto meno ottimista.  In realtà, ci sono importanti novità anche da casa Apple: sembra, infatti, che, dopo il rilascio della beta 6 di iOS 10.2, la release definitiva dell’OS della mela morsicata sia in dirittura di arrivo e che possa essere lanciata già durante i primi giorni della settimana prossima.

L’unica buona notizia per i possessori di melafonini riguarda i problemi di batteria (lato software) che dovrebbero essere stati risolti con la beta 6 (stando a qualche primissimo feedback). Ma qual è la situazione per il jailbreak iOS 10.2? Ecco tutto quello che sappiamo.

Ecco la guida a iOS 10: come utilizzare tutte le funzioni della nuova schermata di blocco.

Team Pangu, Qwertyuroip e il jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S

L’attesa per il jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S è molto alta e sembra che il team Pangu possa riuscire nella costruzione del tool e nella sua diffusione globale. In realtà, però, gli hacker tacciono e le news che arrivano sembrano essere semplicemente delle speranze che si consolidano in notizie. L’unico vero intervento è dell’hacker Qwertyuroip il quale sottolinea il problema fondamentale: il tool di jailbreak sarà molto più complesso da sviluppare rispetto al passato e sembra difficile che possa arrivare in tempi brevi. In parole semplici, qualora dovesse giungere non sarà disponibile su iOS 10.2 ma per le versioni precedenti, per cui se si partecipa al piano di beta testing occorrerà effettuare un downgrade. In più, sembra che il tool sarà particolarmente instabile e difficile da gestire. A dirlo non è soltanto la Apple (a suo vantaggio), ma anche molti hacker.

Ecco qui, invece, la Recensione iOS 10: la guida completa a tutte le funzionalità.

Jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S: le contromisure di Apple

La guerra tra Apple e i team di hacker (Pangu, e tanti altri) prosegue anche per quanto riguarda il jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, 7 Plus, 6S, 6, SE, 5S. La casa di Cupertino ha rilasciato di recente un comunicato ufficiale che suona proprio come una sfida: le nuove versioni del sistema operativo andranno in contro a continui aggiornamenti per cui il tool, qualora venisse sviluppato, potrebbe essere particolarmente instabile. Questa ‘minaccia’, però, sembra essere confermata anche dall’hacker Qwertyuroip che predica calma e tranquillità: insomma, al momento, la Apple forse sta riuscendo a vincere la sfida, ma c’è da scommettere che il team Pangu la riuscirà a spuntare.

L’attesa, però, potrebbe essere abbastanza lunga.

Infine, una guida utile per il vostro melafonino: Come inserire password WhatsApp su Android e iPhone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,