Jailbreak iOS 10.1.1 e iOS 10.2 in arrivo? Le novità dal mondo hacker

Quando arriverà il jailbreak iOS 10? tutte le informazioni in nostro possesso, tra Luca Todesco, il team Pangu, le difficoltà degli hacker e la 'vittoria' parziale di Apple. Ecco cosa è lecito attendersi dal futuro, tutto quello che sappiamo sul jailbreak iOS 10.1.1 e iOS 10.2.

di , pubblicato il
Quando arriverà il jailbreak iOS 10? tutte le informazioni in nostro possesso, tra Luca Todesco, il team Pangu, le difficoltà degli hacker e la 'vittoria' parziale di Apple. Ecco cosa è lecito attendersi dal futuro, tutto quello che sappiamo sul jailbreak iOS 10.1.1 e iOS 10.2.

Il mondo hacker è in subbuglio: il jailbreak iOS 10.1.1 e iOS 10.2 potrebbe arrivare in tempi brevi, così come potrebbe non arrivare mai (o molto in ritardo). L’attesa è tutta per Pangu, il famoso gruppo di hacker orientali, che solitamente lavora in modo tale da rendere pubblico e per tutti il famoso meccanismo di sblocco. In questo senso, tutti attendevano un ‘incontro’ tra Todesco, il noto hacker italiano sempre molto attivo con il jailbreak, e il team Pangu: al momento, quello che sappiamo è che stanno lavorando in maniera parallela, ma senza alcun contatto reale; del resto, è risaputo come Todesco non ami divulgare i suoi segreti, cosa che non può non lasciare l’amaro in bocca a chi crede, come Pangu, che il jailbreak non debba essere soltanto una sfida personale, ma qualcosa da diffondere massivamente in tutto il mondo.

Ecco, allora, tutti gli aggiornamenti.

Ecco, iOS 10.2: Apple rilascia la beta 3 al pubblico, le novità tra App TV, iMessage e funzione SOS.

Jailbreak iOS 10.1.1: tutto quello che sappiamo e cosa attenderci

Si tratta di una corsa contro il tempo. Da un lato i diversi team o gli hacker solitari, che cercano di ‘violare’ il nuovo iOS 10, e dall’altro la casa di Cupertino, la quale ha stabilito quale deve essere la sua strategia: rendere pubblici sempre nuovi aggiornamenti (o sotto-aggiornamenti) del suo sistema operativo, per chiudere le falle informatiche e far iniziare un’altra volta il lavoro ai propri ‘nemici’. Quello che sappiamo intorno al jailbreak 10.1.1 è il tweet con tanto di foto di Todesco, il quale avrebbe dimostrato di essere riuscito a sviluppare il tanto atteso tool: a questo punto, sono partite le richieste dei follower, Todesco deve collaborare con Pangu per diffondere il nuovo strumento, ma, a quanto pare (del resto è il suo stile), l’hacker sembra preferire il suo solito lavoro ‘solitario’.

Vine Report sottolinea questa dinamica che assomiglia a uno scontro, mentre altre testate testimoniano di altri gruppi di hacker che sarebbero riusciti ad effettuare il jailbreak 10.1.1: in realtà, NeuroGadget non si dice fiducioso, mentre molti video che sono stati postati con immagini di jailbreak (ad esempio, Saurik) sono state smentite e ritenute vere e proprie ‘bufale’.

Insomma, si tratta di un vero e proprio ingarbuglio.

Qui, invece, aggiornamento iOS 10.1.1: ancora problemi per iPhone 7, 6S, 6, SE, 5S, quando la soluzione?

Jailbreak iOS 10.2: a che punto siamo e cosa è lecito aspettarsi?

Potrebbe essere davvero un lavoro inutile il jailbreak 10.1.1 dal momento che è in fase ‘beta’ la versione 10.2 del sistema operativo? È possibile che l’attenzione di molti hacker si sia spostata verso questa nuova sfida, lasciando così, di fatto, vincere la Apple con i suoi continui aggiornamenti. Siamo arrivati, oramai, alla beta 3 di iOS 10.2 e soltanto pochi giorni fa era stata riportata la notizia che era stato effettuato il jailbreak della beta 1. Ad effettuarla, i soliti ‘noti’: Luca Todesco e @ijapija00, che avevano diffuso anche un video, pur sottolineando che si trattava di una tipologia semi-tethered e dunque non definitiva. Cosa attenderci, allora? Todesco ci ha abituato al suo operato da solitario’ mentre il team Pangu sembra trovarsi in difficoltà: quello che possiamo fare è aspettare fiduciosi che qualche ‘hacker’ di buon cuore si assuma la responsabilità di una gestione del jalbreak iOS 10.

Infine, ecco aggiornamento iOS 10.2 beta 2 per iPhone 7, 7 Plus, SE, 6S e 5S: le novità e le delusioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,