iWatch in autunno: prezzo sotto i 200 euro?

iWatch potrebbe uscire in autunno a un prezzo stimato di 250 dollari. Ciò potrebbe tradursi per il mercato europeo in una cifra al di sotto dei 200 euro. Un prezzo accessibile a tutti che non inficerà tuttavia sulla qualità tecnica dell'orologio intelligente di Apple.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iWatch potrebbe uscire in autunno a un prezzo stimato di 250 dollari. Ciò potrebbe tradursi per il mercato europeo in una cifra al di sotto dei 200 euro. Un prezzo accessibile a tutti che non inficerà tuttavia sulla qualità tecnica dell'orologio intelligente di Apple.

Non c’è ancora nulla di ufficiale riguardo all’iWatch: non è stata comunicata né una data di rilascio, né il prezzo definitivo, ma continuano a susseguirsi rumors e indiscrezioni sul nuovo orologio intelligente che Apple presenterà presumibilmente dopo l’estate.

Tra le ultime voci, ve ne sono alcune che riguardano il prezzo: appetibile, economico e accessibile, ma senza che la qualità tecnica venga meno.

 

LEGGI ANCHE 

Apple iWatch: a settembre con iPhone 6 e iOS 8?

 

Quando uscirà e quanto costerà Apple iWatch?

L’indiscrezione è solo una stima proveniente dall’agenzia di analisi Cowen & Company: iWatch potrebbe costare circa 250 dollari, che tradotti in euro significherebbe poco più di 180 euro. Molto probabile che, se il prezzo dovesse essere questo, si potrebbe arrivare a una cifra di 199 euro per il mercato europeo. Possibile, ma non sappiamo quanto sia credibile. 

Certamente, a quanto riportano gli ultimi rumors, Apple starebbe stringendo accordi con diverse società al fine di offrire agli utenti un prodotto impeccabile sotto il profilo tecnico, ma senza dover spendere troppo e riuscendo così a mantenere un prezzo accessibile a tutti. Una strategia efficace che, se unita a specifiche di degno rilievo (e sono attese molte novità attualmente non presenti sugli altri smartwatch), potrebbe dare una significativa svolta al settore

Tra le operazioni di marketing previste, si pensa a un abbinamento con iPhone, visto che tra le principali società contattate dovrebbero esserci in primis gli operatori telefonici

Vi terremo aggiornati!

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartwatch, Rumors