iPhone 8, uscita rinviata a causa di questa splendida feature? News e rumors aggiornati

Una delle features più attese potrebbe portare a un rinvio dell'uscita iPhone 8: news e rumors da un'analista della Pacific Crest Securities.

di , pubblicato il
Una delle features più attese potrebbe portare a un rinvio dell'uscita iPhone 8: news e rumors da un'analista della Pacific Crest Securities.

Ancora news e rumors per quanto concerne l’uscita di iPhone 8. Una delle features più attese e più rivoluzionarie del melafonino del decennale – con il quale la Apple davvero vuole provare a trasformare l’esperienza mobile – potrebbe portare a un ritardo nell’uscita o, al limite, qualora Cupertino voglia rispettare le scadenze, a una sua scomparsa. Le news arrivano da una fonte importante – si tratta, infatti, di un’analista della Pacific Crest Securities – ed è stata rilanciata da Investor’s Business.

Qui, iPhone 8: features Piano A e Piano B, doppia batteria in arrivo – ecco la strategia di sviluppo Apple, news e rumors.

iPhone 8, uscita rinviata a causa di una feature importante?

Secondo quanto riportato dall’interessante report dell’analista della Pacific Crest Securities, l’uscita di iPhone 8 potrebbe essere rinviata e ritardata dalla fase di sviluppo dell’Home button inserito all’interno del pannello OLED. Si tratta non solo di una rivoluzione hardware per il nuovo melafonino, ma permetterebbe di mettere in campo un design particolarmente sottile ed elegante grazie all’assenza pressoché totale di bordi (qui trovate i nuovi disegni e rendering a partire da questa opzione). Lo sviluppo di questa tecnologia sembra dare gravi problemi alla Apple e non starebbe procedendo per il meglio e nella tempistica prevista; a questo punto si aprono due possibilità, secondo l’analista: il rinvio dell’uscita di iPhone 8 o l’inserimento di questa feature nei modelli successivi, iPhone 8S e 8S Plus.

Ecco iPhone 8, uscita nei tempi stabiliti ma salterà la feature più attesa – news aggiornate.

iPhone 8, uscita rinviata? Ecco le prove

Seguendo quanto raccontato dall’analista nel suo report, apprendiamo che la Apple non ha dato avvio ancora agli ordinativi per le componenti necessarie a questa feature per iPhone 8, il che – questa è la deduzione – fa pensare che la casa di Cupertino non sia ancora pronto e non lo possa essere in tempi troppo brevi. Inoltre, si parla della possibilità di un escamotage da parte della Apple: sostituire l’integrazione del touchID e del sensore per le impronte digitali all’interno di una soluzione di tipo ‘Synaptic’. Queste news e questi rumors sembrano confermare una serie di problemi che la Apple sta avendo nello sviluppo delle componenti più avanzate di iPhone 8: soltanto la settimana scorsa, abbiamo parlato di un possibile ritardo connesso alla tecnologia della fotocamera frontale in 3D.

Ecco, infine, iPhone 8, news: un insider tira fuori eccitanti nuove features e chiarisce il nodo dell’uscita.

Insomma, l’impressione è che la Apple voglia davvero mettere in campo un melafonino rivoluzionario: se dovesse riuscire nell’impresa e restare nella tempistica prevista, davvero, a questo punto, stupirebbe tutti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,