iPhone 8, il suo ‘design impossibile’ diventa all’improvviso comprensibile

Il design di iPhone 8 è considerato da molte fonti 'impossibile': ma cosa dicono i rumors? E perché possiamo affermare che abbia comunque senso?

di , pubblicato il
Il design di iPhone 8 è considerato da molte fonti 'impossibile': ma cosa dicono i rumors? E perché possiamo affermare che abbia comunque senso?

Secondo molte fonti del web, iPhone 8 avrebbe un design ritenuto impossibile – stando ovviamente a tutto quello che sappiamo attraverso i rumors. La valutazione di quanto viene affermato dai leakers va sempre fatta con estrema attenzione: secondo quanto riportato, sarebbero due le più grandi novità di iPhone 8, da un lato l’integrazione del sensore per le impronte digitali all’interno del display, dall’altro l’inserimento delle fotocamere frontali sotto lo schermo.

Se la prima è decisamente plausibile, oltreché auspicabile, la seconda non ha assolutamente senso, almeno fino ad ora.

Qui il primo video di un mockup del nuovo melafonino invade il web.

iPhone 8 e il design ‘impossibile’

La spiegazione arriva da due fonti differenti: la prima proviene da quella miniera d’oro di rumors che è Weibo e l’altra da uno schema di produzione rilasciato dal ‘solito’ Benjamin Geskin, leaker tra i più importanti del mondo Apple e uno che sembra avere rapporti con le supply chain orientali.

Quello che dimostrano le due fonti è che iPhone 8 avrà indubbiamente un design quanto più senza bordi è possibile, ma che la fotocamera frontale (o le fotocamere, ci sono rumors in merito) non sarà posizionata sotto il display. Invece, il nuovo ‘taglio’ del display sarà prodotto in maniera tale da lasciare spazio per alcune informazioni permanenti come il tempo, la data e la forza del segnale.

iPhone 8, ancora problemi nella comprensione del design

Una domanda che potrebbe sorgere è la seguente: dove risiederanno, nel nuovo iPhone 8, le notifiche, se il ritaglio di cui sopra occupa un bel po’ di spazio? La risposta è molto semplice ed è già arrivata da parecchio tempo: si tratta della nuova ‘function area’ nello stile del MacBook Pro.

Semplificando al massimo, la touch bar si troverà al posto dell’home button con controlli contestuali e permetterà di avere più informazioni dettagliate. Dovrebbe essere anche più semplice da utilizzare rispetto allo swipe dal top dello smartphone, visto che iPhone 8 dovrebbe avere uno display allargato di ben 5,8 pollici. È chiaro, comunque, che tutte queste sono congetture sulla base dei più affidabili rumors: l’ultima parola arriverà, ovviamente, dalla Apple quando a settembre presenterà il melafonino del decennale.

Qui, Rumors iPhone 8 (2017): uscita confermata a settembre e prezzo a partire da 870 dollari.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,