iPhone 8: la status bar rischia di essere un pugno nell’occhio

Nuove immagini di iPhone 8 raccontano quello che potrebbe essere il design relativo alla status bar: la Apple deve affrontare una serie di problemi.

di , pubblicato il
Nuove immagini di iPhone 8 raccontano quello che potrebbe essere il design relativo alla status bar: la Apple deve affrontare una serie di problemi.

Non sono chiare ancora molte soluzioni estetiche che la Apple avrebbe comunque già approntato per iPhone 8, nonostante il design considerato definitivo da parte di Forbes. A partire proprio da queste ultime immagini, comunque, e al di là della questione del display edge-to-edge, il problema che sembra essere più importante riguarda la sezione superiore dello smartphone, dove dovrebbero prendere posto lo speaker e i sensori per la fotocamera. I render che Forbes ha rilasciato sembrano chiarire come iOS 11 potrebbe utilizzare quello spazio per integrare, senza soluzione di continuità, la barra di status.

Qui, gli ultimi rumors su iPhone 8 svelano il più grande problema Apple e le 3 soluzioni possibili.

iPhone 8: il problema del design

Secondo quanto abbiamo già raccontato in un precedente articolo, iPhone 8, stando a quanto rivelato dal produttore di case Nodus, dovrebbe avere diagonale 5,8 pollici con margini non più larghi di 4 mm per ogni lato. Il noto analista Gordon Kelly ritiene che la barra di status sarà integrata nella parte superiore dello schermo, anche se la soluzione non è senza problemi: iOS 11, infatti, dovrà andare a ridisegnare tutta la parte superiore per fare posto al cutout che, interrompendo il display, dovrebbe presentare i sensori della fotocamera e quello per il riconoscimento facciale. Semplificando al massimo, iPhone 8 vedrà un pannello che si interromperà per dare posto ai sensori ma il tutto integrato in maniera software in maniera tale che l’interruzione non sembri un ‘pugno nell’occhio’. Quale soluzione per Apple dunque?

Ma, iPhone 8 uscirà in ritardo? Rumors sul prezzo che si dice aumenterà anche per iPhone 7S e 7S Plus.

iPhone 8: la barra di status   

Secondo Gordon Kelly, la soluzione sarà complessa ma efficace: la parte superiore, quella che dovrà integrare i sensori, sarà strutturata, mediante un’ottimizzazione di iOS 11, come una ‘Function Area’ che ospiterà non solo le informazioni ‘classiche’ su batteria e connettività, ma anche le notifiche sulle applicazioni più utilizzate. L’altro nodo irrisolto resta quello del Touch ID: Gordon Kelly dice la sua e sostiene che, alla fine, o non sarà inserito proprio pù, sostituito completamente dal riconoscimento facciale, oppure la Apple dovrà inventarsi qualcosa di davvero originale, per evitare di porlo sul retro. Al momento, una tecnologia capace di integrarlo nel pannello sembra non essere alla portata. L’ipotesi è che venga inserito, qualora la Apple decida per questa strada, nel Power Button laterale, il quale, negli ultimi render, appare stranamente molto allungato.

Argomenti: , , , , ,