iPhone 8 avrà un prezzo che partirà da 1200 dollari e il Touch ID in un posto ‘impensabile’

iPhone 8 avrà, secondo un blogger vicino alla Apple, un prezzo di 1200 dollari, mentre altri rumors parlano dello 'strano' posizionamento del Touch ID.

di , pubblicato il
iPhone 8 avrà, secondo un blogger vicino alla Apple, un prezzo di 1200 dollari, mentre altri rumors parlano dello 'strano' posizionamento del Touch ID.

Moltissimi i rumors che circolano su iPhone 8: solo nell’ultima settimana si è parlato del possibile rinvio della presenza della ricarica wireless fino allo sviluppo di iOS 11.1, di nuove colorazioni e di alcuni cambiamenti nel design. Oggi, affrontiamo due questioni molto importanti: innanzitutto, il prezzo e a parlare è John Gruber, noto blogger che in passato si è spesso rivelato molto efficace nelle sue predizioni, che afferma che iPhone 8 avrà un prezzo che partirà da 1200 dollari nella versione da 64 GB di storage, la più ‘economica’; in secondo luogo, un rumor proveniente da un utente di Weibo racconta come il meafonino del decennale avrà il Touch ID posizionato in un posto molto ‘originale’.

Qui, iPhone 8: gli ultimi rumors rivelano la vera scommessa di Tim Cook.

iPhone 8 avrà un prezzo che partirà da 1200 dollari – rumors e speculazioni di Gruber

Si tratta più che altro di una speculazione effettuata da John Gruber, il quale ha chiesto anche un commento a Apple, che, però, non è ancora arrivato. iPhone 8 costerà nella versione ‘base’ da 64 GB 1199 dollari o anche 1249 dollari, mentre nella versione da 256 GB almeno 1299 dollari se non addirittura 1399 dollari. Il motivo è strettamente connesso ai problemi di approvvigionamento dei display OLED: se Apple richiede incrementi nella produzione, per raggiungere una quota di unità prodotte in tempo per l’uscita, allora il tutto costerà di più; inoltre, con un prezzo così alto, lo stesso volume di vendite andrà incontro a una leggera contrazione, che limiterà il danno di non riuscire a lanciare un numero adeguato di unità. Insomma, una sorta di circolo vizioso o virtuoso a seconda di come lo si osservi.

L’intervento di John Gruber si chiude sul fatto che, comunque, iPhone 7S e 7S Plus arriveranno a un prezzo in linea con quello dei top gamma del 2016. Magra consolazione?

Qui, iPhone 8 avrà un display extralarge (video) e arrivano splendide immagini in Total White e Silver (foto).

iPhone 8 avrà il Touch ID posizionato proprio in un posto ‘strano’

Un lungo commento su Weibo sembra svelare il posizionamento del Touch ID nel nuovo iPhone 8: diciamo immediatamente che, rispetto ai rumors precedenti, questi sembrano essere comunque da prendere con le pinze, non essendo di un utente riconosciuto come un leaker affidabile di Apple. Eppure, rivela cose che sembrano avere un fondo di credibilità: innanzitutto, si dice che il nome non sarà ‘iPhone 8’, ma che Apple sta cercando una soluzione più consona al festeggiamento del decennale; in secondo luogo, si annuncia il posizionamento del Touch ID.

Ebbene, anche precedenti rumors avevano intravisto questa possibilità: in alcuni renders resi noti settimane fa, si mostrava un iPhone 8 con uno strano tasto di accensione allungato sul lato della scocca, insomma dovrebbe essere integrato proprio in quel posto il Touch ID. Non sul retro dello smartphone (come assai criticato in Galaxy S8 e nel futuro Note 8), né integrato nel display, troppo difficile da sviluppare. La soluzione appare davvero un po’ folle.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,

I commenti sono chiusi.