iPhone 7: spedizioni al massimo, ma gli analisti prevedono un calo

Come sta andando realmente il mercato Apple per quanto riguarda iPhone 7 e iPhone 7 Plus? Le analisi di Ming-Chi Kuo e non solo: tutto quello che occorre sapere sulle strategie (e sulle scorte) per quanto riguarda il top gamma della casa di Cupertino 2016.

di , pubblicato il
Come sta andando realmente il mercato Apple per quanto riguarda iPhone 7 e iPhone 7 Plus? Le analisi di Ming-Chi Kuo e non solo: tutto quello che occorre sapere sulle strategie (e sulle scorte) per quanto riguarda il top gamma della casa di Cupertino 2016.

Dopo aver raggiunto il tutto esaurito in poche ore dal lancio, i nuovi iPhone 7 e 7 Plus sembrano essere pronti per la seconda manche di spedizioni, le quali sarebbero arrivate al picco massimo proprio in queste ore. Ma secondo l’affidabile analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, già a partire dal mese di novembre si assisterà ad un calo degli ordini. In un report per gli investitori, Kuo riferisce che mentre il modello da 4.7 pollici di iPhone 7 è già pronto per le spedizioni nei principali paesi del Mondo, tra cui è compresa anche l’Italia, Apple continua ad avere problemi nel soddisfare le crescenti richieste di iPhone 7 Plus, lo smartphone più voluto in questo ultimo trimestre del 2016.

Intanto, ecco Apple iPhone 8: display OLED solo su uno dei tre modelli e l’accordo con Energous.

Da quanto detto, la compagnia di Cupertino sarebbe riuscita a soddisfare solo parzialmente il suo pubblico, incrementando la produzione di iPhone 7. Questo conferma ancora una volta che i ritardi nelle spedizioni, siano stati determinati non solo dalle inaspettate richieste, ma anche da problemi nella produzione delle supply chain asiatiche.

iphone-7-spedizioni-al-massimo-calo-previsto

Continuano i ritardi nelle spedizioni di iPhone 7 Plus

Proprio in queste ore, le spedizioni di iPhone 7 hanno raggiunto il loro massimo exploit, ma secondo le previsioni sono destinate a subire un calo compreso tra il 5 e il 15% già a partire da novembre per i prossimi due mesi. Tuttavia, le attuali consegne sono riuscite a raggiungere quanto precedentemente previsto dagli analisti per il quarto ed ultimo trimestre del 2016, con un totale di 80-85 milioni di iPhone venduti.

Dal mondo della mela morsicata, ecco Apple VR: in arrivo soluzioni per la realtà aumentata in stile Google.

Nonostante le precedenti previsioni di Kuo inerenti caratteristiche e tempistiche dei prodotti di Apple, bisogna comunque ricordare che nel mese di settembre, l’analista abbia sottostimato il potenziale di iPhone 7, affermando che avrebbe faticato a colmare i 70-75 milioni di unità spedite.

iphone-7-vs-iphone-7-plsu

E’ anche vero che queste previsioni sono state formulate in un periodo in cui il Galaxy Note 7 di Samsung stava conquistando una clientela sempre più numerosa, quando la sua dismessa non poteva essere facilmente dedotta. La stessa Apple ha dimostrato di non essere stata del tutto convinta del successo dei propri iPhone 7, a dimostrarlo è l’attuale difficoltà di rispettare le sempre maggiori richieste del modello da 5.5 pollici.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.