iPhone 7: Confermati i tre tagli di memoria da 32/128/256 GB, esce di scena il modello da 16 GB

A distanza di poche settimane dalla presentazione ufficiale del nuovo iPhone 7 arriva la conferma praticamente definitiva sulle varianti di memoria che caratterizzeranno il nuovo smartphone di casa Apple. In rete, infatti, è apparso in queste ore un documento in cui l’azienda nipponica Toshiba viene indicata come fornitore delle memorie NAND che troveremo sulla nuova […]

di Davide Raia, pubblicato il
A distanza di poche settimane dalla presentazione ufficiale del nuovo iPhone 7 arriva la conferma praticamente definitiva sulle varianti di memoria che caratterizzeranno il nuovo smartphone di casa Apple. In rete, infatti, è apparso in queste ore un documento in cui l’azienda nipponica Toshiba viene indicata come fornitore delle memorie NAND che troveremo sulla nuova […]

A distanza di poche settimane dalla presentazione ufficiale del nuovo iPhone 7 arriva la conferma praticamente definitiva sulle varianti di memoria che caratterizzeranno il nuovo smartphone di casa Apple. In rete, infatti, è apparso in queste ore un documento in cui l’azienda nipponica Toshiba viene indicata come fornitore delle memorie NAND che troveremo sulla nuova generazione di iPhone.

In questo documento si sottolinea come i tagli di memoria previsti per i nuovi iPhone 7 saranno tre. La versione base dei nuovi iPhone potrà, quindi, contare su 32 GB di storage interno, un dato che comporta quindi l’uscita di scena definitiva del tanto discusso modello da 16 GB in favore di una versione d’acceso più grande e comodo per il cliente. Novità in arrivo anche per la versione intermedia dei nuovi iPhone 7 che sarà da 128 GB. Il taglio di memoria più grande per i nuovi smartphone di casa Apple sarà, invece, di 256 GB. iPhone 7

Si tratta di un upgrade sostanziale per la gamma iPhone che, con l’uscita di scena del taglio da 16 GB e l’adozione della nuova variante da 256 GB punta a garantire tanto spazio d’archiviazione in più agli utenti, probabilmente anche per scongiurare un nuovo calo delle vendite nel corso dei prossimi mesi in attesa dell’iPhone del decennale e del possibile lancio sul mercato dell’iPhone Pro di cui si parla da moltissimi mesi.

iPhone 7: La scheda tecnica

Il nuovo iPhone 7 potrà contare su di un display da 4.7 pollici di diagonale dotato di risoluzione FullHD mentre il nuovo iPhone 7 Plus presenterà un display da 5.5 pollici con risoluzione QHD. In entrambi i casi,  a proteggere il display troveremo il vetro Corning Gorilla Glass 5 al centro di non poche polemiche in questi giorni a causa del Galaxy Note 7.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: Il display potrebbe graffiarsi facilmente

A completare la scheda tecnica troveremo, invece, il nuovo SoC Apple A10, versione evoluta e potenziata, sia lato CPU che lato GPU, dell’A9 di 6S, 6S Plus e SE. Per quanto riguarda il comparto fotografico, nella parte posteriore troveremo una doppia fotocamera da 12 Megapixel (già praticamente confermata per il Plus) mentre all’anteriore ci sarà spazio per una tradizionale camera da 5 Megapixel. Maggiori dettagli in merito ai nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus arriveranno già nel corso dei prossimi giorni in attesa della presentazione ufficiale programmata per il mese di settembre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iPhone 7