iPhone 5S: alcuni problemi da non sottovalutare

iPhone 5S arriva domani in Italia, ma nel frattempo già molti utenti che ne sono entrati in possesso si sono lamentati di alcuni problemi del nuovo melafonino, specialmente riguardo ai sensori e al Touch ID. Andiamo a vedere i principali difetti di iPhone 5S nel dettaglio e le eventuali soluzioni.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iPhone 5S arriva domani in Italia, ma nel frattempo già molti utenti che ne sono entrati in possesso si sono lamentati di alcuni problemi del nuovo melafonino, specialmente riguardo ai sensori e al Touch ID. Andiamo a vedere i principali difetti di iPhone 5S nel dettaglio e le eventuali soluzioni.

iPhone 5S sembra soffrire di problemi di orientamento decisamente rilevanti, tant’è che si aspetta di sapere se uno dei principali difetti di iPhone 5S, che riguardano bussola, accelerometro e giroscopio, sia di natura hardware o software. Nel primo caso la risoluzione del problema sarebbe di notevole entità, mentre nel secondo sarebbe sufficiente un aggiornamento da scaricare tramite OTA o iTunes.

Che iPhone 5S non fosse esente da difetti e problemi lo sapevamo: i primi utenti che se ne sono lamentati hanno infatti segnalato difetti piuttosto consistenti relativi non solo alla bussola dell’iPhone 5S, ma anche all’accelerometro e al giroscopio.

Andiamo a scoprire tutti i problemi e le conseguenti soluzioni relative all’iPhone 5S, disponibile in Italia a partire dalla mezzanotte del 25 ottobre. 

 

LEGGI ANCHE

Recensione iPhone 5S: vantaggi e svantaggi

 

Problemi iPhone 5S: bussola, accelerometro e giroscopio

Sostanzialmente, quando il melafonino viene posto in posizione orizzontale, la livella genera un’inclinazione scorretta. A comprovare questo bug i numerosi confronti che gli utenti di iPhone hanno fatto postando sui forum le foto dei vecchi iPhone e confrontandone il valore d’inclinazione con quello nuovo. Le differenze si vedono e non sono di poco conto, inficiando anche sul comparto gaming. Ad esempio, provate ad appoggiare l’iPhone 5S su un piano orizzontale e poi iniziate un gioco automobilistico: guidereste come se aveste una gomma bucata. Inoltre, per quanto concerne la bussola, l’indicazione del Nord sarebbe errata di qualche grado. Il consiglio, dunque, è quello di non affidarsi alla bussola di iPhone 5S se vi viene in mente di fare gli esploratori.

Ma non è solo questo quello che fa pensare: un problema di tale fattura, infatti, potrebbe influire anche la corretta localizzazione delle destinazioni sulle Mappe. Da questo punto di vista attendiamo conferme o smentite. 

La prima soluzione proposta da Apple per risolvere il problema, tuttavia, non si è rivelata molto utile: o meglio, ad alcuni funziona mentre altri continuano a segnalare il problema anche dopo aver testato il suggerimento della casa madre. Apple avrebbe infatti consigliato di ricalibrare il sensore collegando l’iPhone 5S alla rete elettrica, attivando la modalità Non Disturbare e impedendo movimenti (anche minimi) al dispositivo per un’ora e mezza. 

 

Problemi iPhone 5S: Touch ID legge più di 5 dita

Un altro problema relativo a iPhone 5S contraddice una delle prime informazioni rilasciate da Apple sul Touch ID: si sapeva, infatti, che era possibile registrare sullo stesso fino a un massimo di 5 dita. In realtà non è propriamente così: lo esplica un video che segnala come sia molto facile registrare sul sensore più di 5 dita. Nel momento in cui si configura un nuovo dito, infatti, è possibile utilizzare anche più dita durante il procedimento, facendo in modo che alla fine, in una registrazione di 5 dita ne vengano invece registrate tra le 15 e le 20: la conseguenza di questo fatto implica che in una singola registrazione vengano utilizzate circa 3-4 dita che, una volta terminata la configurazione, Touch ID riconoscerà come unico dito. Ecco il video che mostra quanto sopra descritto: 

http://www.youtube.com/watch?v=3Qasx0NUDRw

 

AGGIORNAMENTO 1 – Problemi iPhone 5S: Touch ID perde colpi

Tra i problemi del Touch ID che ultimamente sono state oggetto delle lamentele dei clienti, figura la graduale mancanza di riconoscimento da parte del Touch ID delle nostre impronte. Sostanzialmente, con il passare del tempo, il lettore fatica a riconoscere le nostre impronte, costringendoci in breve a dover ricominciare tutto daccapo. 

E voi avete avuto problemi di questo tipo?

 

Gli altri problemi di iPhone 5S

Tra gli altri problemi che gli utenti hanno riscontrato con iPhone 5S, si annoverano alcuni rumori fastidiosi nel momento in cui si preme il tasto Home e quello di accensione, qualche ingiustificato ritardo che sopravviene quando si digita con la tastiera virtuale e il sempiterno problema della batteria che non sembra garantire un’autonomia efficiente. Restiamo in attesa di nuove soluzioni a tal proposito e, come al solito, vi terremo aggiornati. 

 

TUTTI I PROBLEMI DI IOS 7

Bug iOS 7: problemi con la sicurezza? Ecco iOS 7.0.2

Attenzione alle Mappe di iOS 7: quale rischio si corre?

Mal di iOS 7: nausea, vertigini e mal di testa. Come evitare questi disturbi?

 

AGGIORNAMENTO 2 – Problemi iPhone 5S: iOS 7.0.3 è “una” soluzione

Con l’update a iOS 7.0.3 i problemi relativi ai sensori dell’iPhone 5S sembrano essere finalmente risolti: il rilascio del nuovo OS, avvenuto subito dopo la presentazione dei nuovi iPad, ha fatto felici molti utenti che hanno riscontrato subito dei miglioramenti drastici relativi ai sensori, così come i siti specializzati nel settore che hanno effettuato delle prove. Da 3° gradi di imprecisione si è passato a 0.2: il miglioramento è ben evidente. 

 

Domani è il Day One di Iphone 5S in Italia: se riscontrate problemi, comunicateceli nello spazio sottostante riservato ai commenti. Provvederemo ad aggiornarvi sulle eventuali soluzioni.

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guide, Smartphone