iPhone 5S e iPhone low cost: ultime novità dal mondo Apple

Le grandi presentazioni sono sempre precedute da grandi indiscrezioni e gli ultimi rumors hanno a che vedere con una mela morsicata. Indovinate cosa riguardano? iPhone 5S e iPhone low cost! Tra sorprese e delusioni, andiamo a vedere a cosa stanno pensando i tipi della Apple.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Le grandi presentazioni sono sempre precedute da grandi indiscrezioni e gli ultimi rumors hanno a che vedere con una mela morsicata. Indovinate cosa riguardano? iPhone 5S e iPhone low cost! Tra sorprese e delusioni, andiamo a vedere a cosa stanno pensando i tipi della Apple.

Rumors, voci di corridoio, parole che si perdono nel web e megafoni virtuali che le amplificano. Ultimamente è un pullulare di notizie che ruotano attorno agli ultimi 2 prodotti di Apple prossimi a venire. Di cosa stiamo parlando? Dell’iPhone 5S e dell’iPhone low cost, naturalmente.

 

 

iPhone 5S: nuovo pulsante Home?

 

Cominciamo dall’iPhone 5S: fonti provenienti dal lontano Oriente affermano che l’ultimo iPhone sarà dotato di tecnologia LTE-Advanced. Una voce da prendere con le molle, ma se fosse vera significherebbe che l’iPhone 5S consentirà agli utenti di download are a una velocità di 150Mbps, ovvero il doppio della velocità del 4G LTE. Questo sarebbe possibile però solo per il modello sudcoreano, visto che l’operatore SK Telecom è l’unico a supportare una tecnologia di questo tipo, mentre negli Stati Uniti si seguono altri piani.

 

Le novità sull’iPhone 5S, tuttavia, non finiscono certo qui. Una nuova indiscrezione arriva dalla Repubblica Ceca, in cui si afferma che nell’iPhone 5S non troveremo più il pulsante standard Home a cui siamo abituati: questo dovrebbe essere sostituito con un pulsante maggiormente funzionale e innovativo, quasi rivoluzionario. Ebbene sì, perché oltre a svolgere le sue funzioni tradizionali, il nuovo pulsante Home riconoscerà le impronte digitali. Cosa significa tutto ciò? Semplicemente, più sicurezza: le app potranno essere acquistate solo dal possessore, e anche lo sblocco dello schermo potrà essere attivato attraverso il sistema di riconoscimento delle impronte digitali. Quindi? Più sicurezza per tutti, ovviamente: questo sì che sarebbe un notevole passo avanti!

 

 

L’iPhone low cost non sarà low cost?

 

Le Apple news non finiscono qui: passiamo al tanto discusso iPhone low cost. Le precedenti indiscrezioni su un prezzo vicino ai 99 dollari sembrerebbero essere state smontate dal CEO di Pegatron, T.H. Tung, che il mese scorso ha affermato che l’iPhone economico non sarà poi così a buon mercato! Grossa delusione per chi si aspettava un device Apple veramente low cost: effettivamente, considerando la filosofia aziendale di Apple, sarebbe stato davvero difficile pensare a un prezzo così basso per un suo prodotto. C’è chi dice che il prezzo dell’iPhone low cost sarà vicino a quello dell’iPhone 4S. Il che renderebbe l’iPhone low cost non tanto low cost. Sarà vero?

 

Nel frattempo possiamo consolarci con altre novità, stavolta provenienti dalla Francia: infatti, l’iPhone low cost sarà disponibile in diversi colori, seguendo la strada già intrapresa dai Nokia Lumia. Tra i colori presenti sembrerebbe che ci siano, oltre ai classici bianco e nero, il giallo, il verde e il rosso.

Tra le caratteristiche principali, invece, figurano l’hardware, che dovrebbe essere lo stesso dell’iPhone 4, la presenza di alcune funzionalità dell’iPhone 5 e il sistema operativo iOS 7.

 

Per la presentazione dei due nuovi iPhone dovremmo aspettare settembre, con ogni probabilità. Nel frattempo, andremo a caccia di nuove indiscrezioni!

 

E voi cosa ne pensate delle voci che circolano nell’ambiente?

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Apple, Smartphone