iPhone 12, sensori LiDAR e prezzo più alto, la versione piccola si chiamerà Mini?

Nuovi rumors sul prossimo top di gamma di casa Apple.

di , pubblicato il
Nuovi rumors sul prossimo top di gamma di casa Apple.

Continuano i rumors sul prossimo iPhone 12, andiamo a fare il punto della situazione su quello che sta diventando, e non ne avevamo dubbi, lo smartphone più atteso di questo periodo.

Rumors iPhone 12

Innanzitutto, la versione da 5,4 pollici, che per molti era da considerarsi la versione base, in realtà potrebbe essere invece una variante, pare infatti che il nuovo nome sarà iPhone 12 Mini, e farà quindi il palio con il suo opposto, ossia la versione Max che sarà invece di 6,7 pollici. Una delle grandi incognite e allo stesso tempo preoccupazioni del nuovo melafonino però è il prezzo.

Come dicevamo già in altre occasioni, Apple pagherà circa 50 euro in più la produzione di ogni device, ciò significa che il prezzo finale del telefonino dovrà necessariamente essere più alto rispetto alle scorse edizioni, e considerando che non era certo poco, ci troveremo quindi di fronte a un costo davvero importanza anche questa volta.

Una delle grandi novità sono i sensori LiDAR che saranno presenti sulle fotocamere. Sarà un debutto per gli iPhone, visto che in altre circostanze erano stati montati sugli iPad. I sensori LiDAR, ricordiamo, servono a mappare in tre dimensioni l’ambiente circostante. Infine, le indiscrezioni ci suggeriscono che avremo un processore Apple A14 Bionic, comparto hardware completato con almeno 4 o 6 GB di RAM e 128 di storage. Per quanto riguarda il comparto fotografico, si parla di tre sensori posteriori, 4 per la variante Pro e Pro Max. Lo schermo sarà con pannelli OLED.

Argomenti: , ,