iPad Air 2 in arrivo il 16 ottobre, iPad Pro solo nel 2015

Un nuovo evento Apple si terrà giovedì 16 ottobre al Town Hall, nel Campus dell'azienda: protagonisti saranno iPad Air 2, nuovi iMac e Mac Mini, OS X Yosemite. Ma nella pentola di Apple bolle qualcosa in più.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Un nuovo evento Apple si terrà giovedì 16 ottobre al Town Hall, nel Campus dell'azienda: protagonisti saranno iPad Air 2, nuovi iMac e Mac Mini, OS X Yosemite. Ma nella pentola di Apple bolle qualcosa in più.

A qualche settimana di distanza dall’evento Apple che ha visto protagonisti i nuovi iPhone 6, ecco un’altra presentazione che si terrà stavolta il 16 ottobre, dove protagonisti attesi saranno iPad Air 2, Mac Mini e iMac, senza dimenticare il lancio di OS X Yosemite. Per iPad Pro, ovvero il tablet più grande che Apple abbia mai realizzato, bisognerà attendere il 2015. Non ci saranno grandi rivoluzioni per iPad Air 2, anche se si prevedono miglioramenti e compensazioni non indifferenti. L’evento sarà riservato a una piccola schiera di giornalisti e sarà molto “casalingo”: si terrà infatti presso Town Hall, nel Campus dell’azienda.   LEGGI ANCHE iPad Air 2 in arrivo il 21 ottobre? Ultime news sul nuovo evento Apple iPad Air 2: ecco come potrebbe essere  

Nuovo iPad Air: come sarà?

Pochi ma importanti miglioramenti coinvolgeranno la seconda generazione di iPad Air: sicuramente sarà più sottile del modello precedente, sarà più veloce grazie al chip A8 già presente su iPhone, garantendo prestazioni ancora più ottimali e soprattutto disporrà del Touch ID, il sensore per la lettura di impronte digitali. Naturalmente sarà equipaggiato con iOS 8, mentre una novità importante riguarderà il design, visto che iPad Air 2 sarà disponibile anche nella colorazione oro. Altri miglioramenti potrebbero riguardare la fotocamera posteriore (ma se ci saranno si tratterà solamente di un piccolo ritocco) e l’anti-riflesso del display che, ottimizzato, potrebbe conferire allo schermo una visibilità ancora migliore in condizioni di eccessiva luminosità.  

Mac Mini e iMac: quali novità?

Purtroppo si sa ancora poco e niente sui nuovi Mac Mini e iMac che Apple presenterà giovedì 16 ottobre. La mancanza di dettagli al riguardo non ha impedito a diverse voci di uscire allo scoperto: gli ultimi rumors danno gli iMac con display Retina e risoluzione 5K, mentre i Mac Mini, che non ricevono un aggiornamento da 2 anni, potrebbero subire un restyling più deciso, sia a livello di design (che riguarderebbe il case esterno), sia a livello di processore e hard disk. E il MacBook Air Retina da 12 pollici? Più probabile che venga rinviato al 2015, visto che Apple vorrebbe renderlo protagonista di un evento in grande stile.  

E OS X Yosemite?

OS X Yosemite sarà il sistema operativo che equipaggerà i nuovi Mac Mini e iMac di cui abbiamo parlato sopra: tra le novità che la nuova versione del sistema operativo comprende figurano “Oggi“, posizionato nel Centro Notifiche e che ci permette di avere sott’occhio tutto quello che c’è da sapere; spicca poi l’integrazione di iCloud Drive in Finder, un’ottimizzazione di Mail, l’interattività di Handoff, il nuovo design di Safari e la connessione con iPhone per chiamare direttamente dal Mac.  

iPad Pro solo nel 2015

iPad Pro è l’iPad di Apple che disporrà di display da 12,9 pollici e avrà come principale target di riferimento l’ambiente della produttività e quello della scuola. Tuttavia potremo vedere questo piccolo “computer” solamente nella primavera del 2015. Chissà che non sia proprio iPad Pro il tablet che darà una scossa al settore.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iPad Air 2