iOS 8 su iPhone 4S e iPad 2 è troppo lento: aggiornamento consigliato?

iOS 8 su iPhone 4S e iPad 2 sarebbe risultato troppo lento: è meglio aspettare futuri aggiornamenti o l'upgrade è lo stesso consigliato? Andiamo a scoprirlo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iOS 8 su iPhone 4S e iPad 2 sarebbe risultato troppo lento: è meglio aspettare futuri aggiornamenti o l'upgrade è lo stesso consigliato? Andiamo a scoprirlo.

Troppo lenta: così le testate specializzate, gli esperti del settore e gli utenti possessori di iPhone 4S e iPad 2 hanno giudicato la prestazione complessiva di iOS 8 dopo il download. C’è chi perfino sconsiglia di effettuare l’upgrade del sistema operativo Apple, almeno fino a quando la società di Cupertino risolverà il problema, sempre che sia nei suoi piani. L’integrazione tra il “cuore” A5 e iOS 8, infatti, non funzionerebbe alla perfezione, provocando rallentamenti nei caricamenti di pagine web, nel lancio di applicazioni e nell’utilizzo generico.   LEGGI ANCHE iOS 8: primi problemi (risolvibili)  

Problemi per iOS 8 su iPhone 4S e iPad 2

Ricordate quando uscì iOS 7 e i possessori di iPhone 4 lamentavano prestazioni troppo scarse tanto da voler effettuare il downgrade? Sembra che iOS 8 su iPhone 4S non stia generando quegli stessi grossi problemi, ma gli utenti che dispongono del vecchio modello potrebbero incontrare diversi problemi ed essere penalizzati sotto l’aspetto delle prestazioni.   Un’interessante tabella pubblicata da Ars Technica paragona la velocità delle prestazioni di iOS 7.1.2 con quella di iOS 8. Eccola qui: tabella Come potete notare è impressionante il tempo di caricamento di Safari rispetto alla versione precedente di iOS (1,25 contro 2,16 secondi), così come Mail (0,91 contro 1,30) e Calendar (0,8 contro 1,25).   A ciò c’è da aggiungere che iPhone 4S non dispone di API Metal, AirDrop e Touch ID, alcune delle funzionalità che iOS 8 sfrutta.   Allo stesso modo, in calce all’articolo, è la stessa testata a consigliare di effettuare il download di iOS 8 su iPhone 4S, Si legge infatti che nonostante i rallentamenti, vale la pena effettuare l’upgrade a causa delle numerose novità portate dalla nuova versione dell’OS, come ad esempio le tastiere e i widget, peraltro molto attesi dagli utenti Apple. Ugualmente, è possibile aspettare un futuro aggiornamento che renderà il sistema operativo più fluido per i vecchi modelli.   Insomma, a voi la scelta.   Fonte | Ars Technica

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iOS 8