iOS 8: primi problemi (risolvibili)

Se siete ancora in coda per effettuare il download di iOS 8, vi sarà utile scoprire i primi problemi riscontrati dagli utenti da iOS 8. Precisando che al momento sono tutti risolvibili, ecco quello che lamentano gli utenti che hanno già effettuato l'aggiornamento.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Se siete ancora in coda per effettuare il download di iOS 8, vi sarà utile scoprire i primi problemi riscontrati dagli utenti da iOS 8. Precisando che al momento sono tutti risolvibili, ecco quello che lamentano gli utenti che hanno già effettuato l'aggiornamento.

Avete già effettuato il download di iOS 8? Allora siete tra i pochi fortunati che sono riusciti a scaricare la nuova versione del sistema operativo Apple nelle prime ore dopo il rilascio. Se invece siete stati più cauti e volete attendere un paio di giorni prima di cimentarvi in quella che da molti, ormai ogni anno, è considerata un’impresa, vi sarà utile scoprire quali sono i primi problemi (tutti risolvibili al momento) e bug riscontrati finora dagli utenti.   LEGGI ANCHE Come sarà iOS 8 e cosa cambia? Ecco le principali novità iOS 8: guida all’installazione  

iOS 8 occupa troppo spazio?

Il primo vero grande problema del download di iOS 8 è legato al troppo spazio che occupa: c’è infatti bisogno di 5 GB di spazio libero per installare la nuova versione dell’OS Apple con tutte le novità che porta. Un peso decisamente notevole che dipende prevalentemente dalla “decompressione” del file unico che contiene gli aggiornamenti di iOS 8. L’update ha infatti un peso dichiarato di poco meno di 1 GB, ma con gli aggiornamenti e la “liberazione” dei file a download concluso lo spazio occupato diventa di circa 5 GB, anche se c’è chi afferma che in seguito si riduce gradualmente. Nessun problema per chi dispone di un device con 32 GB di ROM, mentre qualche problema ce l’ha avuto e ce l’avrà chi ha un iPhone da 16 GB. Diversi utenti hanno segnalato sui principali social network come siano stati costretti a dover liberare spazio cancellando musica, video, applicazioni, giochi e soprattutto foto per lasciare il campo all’ingombrante iOS 8. Naturalmente questo è non è un grande problema, ed è del tutto risolvibile: sarà necessario fare un backup di tutti i file salvati sul proprio dispositivo oppure trasferirli (almeno temporaneamente) in un hard disk remoto. Quindi, se non avete ancora proceduto all’installazione di iOS 8, vi consigliamo vivamente di effettuare il backup dei vostri file.  

HealthKit in ritardo: ecco perché

Health è una delle più importanti novità portate da iOS 8, così come HealthKit, il pacchetto che sarà utilizzato dagli sviluppatori per realizzare applicazioni appositamente dedicate. Dopotutto il monitoraggio dell’attività fisica e il database delle proprie informazioni mediche è uno dei principali punti di forza contenuti nel nuovo sistema operativo Apple. Tuttavia HealthKit arriverà in ritardo: un bug scoperto nelle ultime ore ha costretto Cupertino a ritardarne la disponibilità e a posticiparne l’uscita in un secondo momento, più precisamente a fine settembre.   TI POTREBBE INTERESSARE iOS 8 su iPhone 4S e iPad 2 è troppo lento: aggiornamento consigliato?   E voi avete avuto altri problemi con iOS 8? Se sì, quali?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iOS 8