iOS 8 beta 5 disponibile per gli sviluppatori: rilascio entro metà settembre?

iOS 8 beta 5 è stata rilasciata: l'ultimo firmware rappresenta solo una limatura e una rifinitura finalizzata a stabilizzare la nuova versione del sistema operativo che dovrebbe essere rilasciato definitivamente entro metà settembre.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iOS 8 beta 5 è stata rilasciata: l'ultimo firmware rappresenta solo una limatura e una rifinitura finalizzata a stabilizzare la nuova versione del sistema operativo che dovrebbe essere rilasciato definitivamente entro metà settembre.

iOS 8 giunge alla beta 5, da ieri sera disponibile per gli sviluppatori, e pur non portando significative novità, è un segno di come il rilascio definitivo della nuova versione dell’OS Apple sia ormai imminente. L’ultima beta, infatti, ha lo scopo di correggere diversi bug e svolgere un lavoro di limatura e rifinitura della nuova versione del sistema operativo. Il rilascio definitivo di iOS 8 al pubblico dovrebbe ormai essere imminente e avvenire entro la metà di settembre.   LEGGI ANCHE iOS 8 come Android: ecco le funzioni che abbiamo già visto da qualche parte Con quali device sono compatibili iOS 8 e OS X Yosemite?  

iOS 8 beta 5: quali novità?

Qualche miglioramento e maggiore stabilità all’intero sistema operativo: sono queste le novità più significative portate dalla beta 5 di iOS 8. Gli sviluppatori possono già scaricarla per iPhone, iPad e iPod Touch, consapevoli che per il primo dispositivo il file pesa 270 MB, mentre varia per gli altri due.   Tra i miglioramenti e cambiamenti più significativi di iOS 8 beta 5 si elencano:

  • nuovi tipi di parametri da registrare in Health attraverso HealthKit, tra cui i valori spirometrici o l’indice di massa corporea;
  • Health compare tra le impostazioni sulla Privacy;
  • SMS Relay, ovvero una funzionalità che consente di far rimbalzare gli SMS tra un dispositivo e l’altro;
  • Backup, Drive e Keychain figurano tra le nuove icone presenti nelle Impostazioni;
  • cambiato il tasto per il testo predittivo in Messaggi;
  • aumento di rapidità nell’accedere a Spotlight tramite trascinamento;
  • modalità di conservazione immagini originali su iCloud e ottimizzate sul device;
  • possibilità di esportare i dati contenuti in Health;
  • comparsa indicatore per le chiamate WiFi.

Ormai manca poco alla versione definitiva di iOS 8 e l’ultima “limatura”, sebbene forse non l’ultimissima, proprio per la mancanza di elementi significativi o degni di nota, rappresenta un buon preludio prima di metà settembre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iOS 8