Tutto pronto per iOS 15, quali novità per il nuovo sistema operativo di Apple?

Arriva il nuovo sistema pratico di Apple, ecco le nuove funzione di iOS 15

di , pubblicato il
iOS 15

Tutto pronto per il nuovo sistema operativo, arriva iOS 15, andiamo a vedere quali sono le novità che Apple sta preparando per i suoi utenti. Si attendono nuove interessanti funzioni per gli iPhone e una veste grafica più performante per iPad.

iOS 15, novità

Si cambia in casa Apple, nemmeno il tempo di abituarci all’attuale OS che già si passa al nuovo iOS 15. Quali sono le novità che arrivano dalla casa di Cupertino? Andiamo subito a rispondere alla domanda dopo le interessanti indiscrezioni che ci arrivano dagli insider che hanno potuto già provare la nuova proposta dell’azienda americana. Il nuovo OS verrà presentato ufficialmente al WWDC, in programma dal 7 all’11 giugno interamente in videoconferenza. Ancora poche settimane quindi prima del rollout. Secondo le indiscrezioni sarò disponibile dagli iPhone 7 in su.

Vi diciamo subito che secondo le ultime indiscrezioni le novità più importanti riguarderanno soprattutto gli iPad. Su questi dispositivi infatti sono attesi non solo nuove funzioni, ma anche un’interfaccia utente rinnovata. Si per iPadOS che per iPhone comunque ci sarà una nuova interfaccia per il centro di controllo. L’azienda ha infatti studiato un design che avvicina iOS a MacOs Big Sur. Ma non è tutto, poiché Apple ha anche creato un nuovo design per la schermata di blocco, che darà l’accesso ad alcune funzioni del telefono anche prima che questo venga sbloccato tramite face ID o password.

Apple prepara iOS 15

Centro notifiche più smart per iOS 15, con il nuovo sistema operativo infatti Apple ha pensato di introdurre un sistema di notifiche più intelligente, ossia che terrà conto di cosa l’utente sta facendo in quel momento. Sarà l’utente a decidere come vuole ricevere tali notifiche andando nelle funzioni dell’OS e impostando o modificando l’opzione in questione.

Anche per quanto riguarda la questione social, Apple non sta a guardare. L’app natia iMessage, concorrente di WhatsApp, con il nuovo upgrade infatti si arricchirebbe di nuove funzioni vocali in stile Clubhouse.

Si tratta di un passo doveroso, visto che ormai tutti i social stanno spingendo in questa direzione, come ad esempio anche Twitter con il suo Spaces. Infine, Apple migliora ulteriormente l’accessibilità ai dati delle sue app per permettere ai suoi utenti di gestire al meglio possibile la propria privacy.

Potrebbe interessarti anche Privacy Officer, una figura fondamentale per sorvegliare l’intelligenza artificiale

Argomenti: , ,