L’intelligenza Artificiale ci dirà quante tasse dobbiamo pagare, lo stanno sperimentando scienziati statunitensi

Un software ad intelligenza artificiale per pagare le tasse.

di , pubblicato il
Intelligenza artificiale

E se l’intelligenza artificiale decidesse quanto dobbiamo pagare di tasse? No, non è fantascienza, ma realtà. Alcuni ricercatori statunitensi stanno infatti elaborando un complesso sistema a base di AI per stabilire quanto i contribuenti devono pagare.

Tasse pagate con l’intelligenza artificiale

Un sistema di pagamento delle tasse gestito dall’intelligenza artificiale, secondo gli scienziati statunitensi che stanno mettendo a punto la scoperta, molto più equo rispetto a quello attualmente in vigore. Ecco la trovata che arriva dagli States. La firma è quella di AI Economist, progetto di ricerca firmato Salesforce. Il progetto si basa sull’individuare un uso migliore dello sviluppo economico grazie al sostegno dell’intelligenza artificiale. Un software in grado di analizzare migliaia di anni di economia sarebbe quindi in grado di aiutare economisti e fiscalisti ad attuare i migliori piani governativi per la tassazione da applicare al paese.

Il team di ricerca è guidato da Richard Socher, Chief Scientist e Head of Research di Salesforce, il quale ha fatto sapere che, secondo le ultime analisi, il nuovo sistema a base di AI, sarebbe già in grado di elaborare un modello più efficace del ben 16% in confronto agli attuali modelli fiscali presenti negli USA. Il software si basa su algoritmi di Reinforcement Learning, tutti atti a migliorare il modello economico del paese e migliorare di conseguenza anche la vita dei cittadini che vi vivono.

Tasse con l’intelligenza artificiale, tra utopia e realtà

Un modello dunque ottimizzato con un sistema senza precedenti, e lo stesso Socher si augura che gli economisti dei vari paesi del mondo possano vedere in questa proposta un’occasione per migliorare l’economia e la tassazione tradizionali.

Ecco le parole di Socher: “In questo momento, i governi stanno prendendo decisioni economiche concrete basate su modelli avanzati. L’obiettivo di AI Economist è quello di offrire ai paesi la possibilità di prevedere le ramificazioni delle loro politiche fiscali e quindi di elaborare quelle migliori e trasparenti”.

Potrebbe interessarti anche Green Pass falsi su Telegram, scoperta e bloccata la vendita anche di vaccini

Argomenti: ,