3 milioni alla insurtech Wunderite, la piattaforma per agenti assicurativi

L'insurtech Wunderite si accaparra un finanziamento di 3 milioni di dollari.

di , pubblicato il
insurtech

Round da 3 milioni di dollari per l’insurtech Wunderite, il finanziamento è stato guidato da Spark Capital con la partecipazione di Boston Seed. Obiettivo dell’azienda è ora quello di sviluppare il prodotto al fine di crescere ulteriormente.

Insurtech Wunderite, finanziamento ottenuto

Wunderite è una una piattaforma digitale dedicata agli agenti indipendenti al fine di aiutare e semplificare il processo di vendita e sottoscrizione. È stata fondata nel 2009 da Peter MacDonald dopo la sua esperienza nel settore come agente all’interno dell’agenzia assicurativa di famiglia. “Avendo lavorato presso l’agenzia di assicurazioni della mia famiglia, sapevo che c’era un’enorme opportunità per gli agenti di fare affari online in modo nativo. Ho sfruttato il mio background di agenzia e ho imparato a programmare durante la business school per creare un modo più piacevole ed efficiente per gli agenti di connettersi con i loro clienti “.

Il fondatore e attuale CEO dell’insurtech Wunderite dunque si dice certo che il servizio svolto dalla sua azienda possa permettere agli agenti di assicurazioni di proporre e quindi vendere più offerte ai clienti, poiché il lavoro capillare svolto da Wunderite è in grado di scandagliare le esigenze del cliente e migliorare l’esperienza con le assicurazioni.

Insurtech, Wunderite: gli agenti assicurativi indipendenti, un’opportunità di mercato

Ad aggiungersi alla voce del fondatore c’è uno dei finanziatori Alex Finkelstein, socio accomandatario di Spark Capital: “I giorni in cui si vendevano assicurazioni durante una partita di golf o bevendo un drink stanno svanendo. Gli acquirenti vogliono essere efficienti con il loro tempo e acquistare solo ciò di cui hanno bisogno. Wunderite consente agli agenti di essere partner più preziosi per i loro clienti offrendo un prodotto semplificato e basato sui dati che li aiuta a capire chiaramente quali sono le loro opzioni”. 

Quello degli agenti indipendenti è un mercato in continua espansione.

Secondo le ultime analisi rilevate da The Insurance Information Institute infatti, ogni anno 59% delle assicurazioni danni viene venduto tramite questi agenti. Si parla quindi di un’opportunità di mercato che superò la metà del fatturato complessivo, con un calcolo approssimativo che si avvicina addirittura ai 400 miliardi di dollari di mercato.

Potrebbe interessarti anche Mobility manager, nuova figura per regolare smart working e spostamenti

Argomenti: