In Francia si comincia a pagare tramite Twitter

Abbiamo già parlato di Twitter Buy, ma stavolta non c'entra: l'ultima novità in fatto di pagamenti via Twitter viene dalla Francia. Scopriamo quale.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Abbiamo già parlato di Twitter Buy, ma stavolta non c'entra: l'ultima novità in fatto di pagamenti via Twitter viene dalla Francia. Scopriamo quale.

Non parliamo di Twitter Buy, il bottone che trasforma una parte del social network in un piccolo e-commerce, ma di un nuovo servizio nato in Francia dalla collaborazione tra BPCE e il social network Twitter e che sfrutta il servizio S-Money per il trasferimento di piccole somme di denaro. I pagamenti mobile (e social) sono l’ultima frontiera delle aziende, dato che anche Apple e soprattutto Facebook ci stanno lavorando su. Il trasferimento di denaro avviene in totale sicurezza e non ci sarà neppure bisogno di inserire tutti i dati del ricevente. Il servizio, per ora, sarà attivo solamente in Francia.   LEGGI ANCHE Twitter apre all’e-shopping: in arrivo il tasto Buy now   S-Money è un servizio che vede nel suo curriculum già un’app compatibile con Android e iOS e che sfrutta la messaggistica e i numeri di cellulare per garantire trasferimenti in denaro nel Paese transalpino.   Una volta che un utente decide di trasferire una piccola quantità di denaro a un suo amico su Twitter potrà stare tranquillo relativamente ai protocolli di sicurezza standard che saranno adottati e il funzionamento del trasferimento di denaro sarà molto simile al meccanismo dei pagamenti tramite internet con carta di credito.   Ancora non si sa se il passaggio di denaro sarà visibile a tutti i followers oppure no: ulteriori dettagli li scopriremo nella conferenza stampa di presentazione del servizio che si terrà oggi in Francia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove tecnologie

I commenti sono chiusi.