Il Play Store festeggia 10 anni con il bonus points, ecco come ottenerlo

Arriva il bonus points per l'anniversario del Play Store, ecco anche il nuovo logo per i 10 anni dello store.

di , pubblicato il
play store

Un anniversario da cifra tonta, 10 anni di Play Store, in realtà il traguardo è stato già raggiunto a marzo, ma si sa che i preparativi per i grandi eventi richiedono un certo periodo, e quindi Google si sta apprestando a festeggiare l’anniversario solo ora, ma lo fa in pompa magna.

Anniversario Play Store, l’evento

Era il marzo del 2012 quando l’Android Market veniva ribattezzato Play Store, il negozio ufficiale delle app per Android a marchio Google. Siamo nell’anno dell’anniversario e per l’occasione Big G ha pensato a un nuovo logo celebrativo, ma soprattutto a un’iniziativa limitata che farà sicuramente contenti coloro che riusciranno a parteciparvi. Stiamo parlando dei Play Points, dei bonus che verranno rilasciati a chi spende soldi sullo store.

Come funzionano questi Play Points? 10 Play Points per ogni euro speso sullo store, un vero e proprio booster 10x. Questo il regalo di Google fa ai suoi utenti, i quali ormai da 10 anni lo seguono scaricando ogni giorni milioni di app dallo store. Le cifre di utilizzo dello store sono astronomiche. Si parla di 2,5 miliardi di utenti sparsi in giro per il mondo che utilizzano il negozio virtuale mensilmente. Per alcuni fortunati fedeli quindi ci sarà una sorta di programma fedeltà, 24 ore di Play Points per ogni euro speso sul portale.

Anniversario Play Store, il nuovo logo

Come dicevamo, per l’occasione Google ha pensato bene di rispolverare anche il logo del Play Store. Ecco dunque una nuova palette di colori che va a riprendere i colori introdotti in tutti gli ultimi loghi rivisti, rimuovendo le sfumature in luogo di un’estetica più flat.

Il font invece rimane invariato, così come la forma di base. I più attenti troveranno comunque anche un’altra differenza, le punte del logo sono state infatti arrotondate, dando quindi un’aria più elegante e meno spigolosa della precedente.

Argomenti: