Il Google di Ibrahimovic esiste e si chiama Zlatan

Ibrahimovic ha il suo Google personalizzato: si chiama Zlatan e tutte le ricerche ricondurranno a lui. L'idea geniale e un po' folle di un'agenzia di comunicazione svedese.

di , pubblicato il
Ibrahimovic ha il suo Google personalizzato: si chiama Zlatan e tutte le ricerche ricondurranno a lui. L'idea geniale e un po' folle di un'agenzia di comunicazione svedese.

Chi l’avrebbe mai detto che Zlatan Ibrahimovic sarebbe diventato il Chuck Norris del calcio? Ok, non ci siamo ancora, ma il forte attaccante svedese è sulla strada buona. Basti vedere come “governa” la sua squadra e come fa sempre notizia. E ora ha anche il suo Google personalizzato, Zlatan per l’appunto – per raggiungerlo dovrete digitare semplicemente zlaaatan.com, con 3 “a” – dove tutte le ricerche ruotano attorno al centravanti del Paris Saint-German. Ad avere avuto l’idea, geniale e un po’ pazza, un’agenzia di comunicazione svedese, SweetPop, senza però chiedere il consenso al diretto interessato, che, sperano da Sundsvall, trovi l’idea divertente.   L’home page di questo motore di ricerca personalizzato è praticamente una gemella di Google, ma senza applicativi attorno. Semplice sfondo bianco, al centro del quale appare a caratteri cubitali – e colorati – il nome Zlatan. Sotto la consueta barra di ricerca, con i pulsanti Zlatan Search e (il fantastico) I’m feeling Zlatan, ovvero una zlatanizzazione del “Mi sento fortunato” di Google. Tutte le ricerche, dicevamo, sono filtrate in modo tale che tutto riconduca a lui, ovviamente. Così, se cercate Italia, Parigi o Giulio Cesare, vi appariranno tutte le pagine che contengono il nome Zlatan Ibrahimovic alla query richiesta.   E che succede se cerchiamo Zlatan sul search engine Zlatan? Tranquilli, non vi aspetterà nessun buco nero che vi risucchia nei meandri del web…

Argomenti: