I tablet Android più venduti degli iPad: ecco le ragioni del successo

I tablet Android superano gli iPad in quanto a unità vendute e l'OS Google conquista il 62% della quota di mercato complessiva. Numeri da capogiro, insomma, ma c'è anche chi li smentisce.

di Daniele Sforza, pubblicato il
I tablet Android superano gli iPad in quanto a unità vendute e l'OS Google conquista il 62% della quota di mercato complessiva. Numeri da capogiro, insomma, ma c'è anche chi li smentisce.

I tablet Android superano gli iPad in quanto a vendite e trionfano nel 2013: 121 milioni di device Android su 195 milioni complessivi, per un 62% della quota del mercato complessivamente a fronte di un 36% di iPad, stabili a 70 milioni di unità vendute. Le cifre sono state redatte dagli analisti di Gartner, che hanno messo in luce come gli iPad abbiano subito un tracollo rispetto al 2012 quando detenevano più del 50% del mercato. Naturalmente che i tablet Android sono molti, ma molti di più rispetto agli iPad, anche grazie all’ingente numero di produttori, ma i dati qui sottolineati fanno comunque pensare a una crescita sempre più esponenziale dell’OS Google a discapito dell’OS Apple e il trend potrebbe continuare su questa linea anche nel 2014. 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Android 4.4 KitKat in arrivo sui device Samsung: ecco quali (e cosa cambia)

Android 4.4 KitKat: tutti gli smartphone in attesa di aggiornamento

Guida ad Android 4.4 KitKat: tutte le novità che devi sapere

 

Android supera Apple: le ragioni del successo

Uno dei principali motivi che sono alla base del successo di Android è da leggere soprattutto nel prezzo di questi device: molti di essi sono infatti pensati per i mercati emergenti e per i budget di bassa o media intensità, contrastando dunque il target di Apple, ovvero un pubblico di riferimento caratterizzato da ampia disponibilità di budget. 

Android ha saputo guardare a tutte e tre le fasce del mercato, prediligendo soprattutto le due più basse e naturalmente più grandi. Ciò non toglie però che Apple appia saputo fare i suoi conti, mantenendo alti i prezzi ma anche i profitti. Il rapporto tra prezzo e qualità resta il fattore preponderante del successo dei tablet Android, come confermato anche da Gartner.

 

Android supera Apple? Ecco una (inevitabile) controversia

Secondo alcune fonti specializzate sull’universo Apple, gli analisti di Gartner hanno però sbagliato i conti: AppleInsider, infatti, sostiene che Apple abbia comunicato ufficialmente di aver venduto 74,2 milioni di iPad nel corso del 2013, contraddicendo così la cifra citata da Gartner. 

Non solo: il sito sostiene afferma inoltre che “a confondere sull’argomento è l’utilizzo di Gartner del termine ‘vendite‘. Apple è l’unica azienda a segnalare le unità vendute agli utenti finali, mentre i produttori dei dispositivi Android come Samsung annotano solo le spedizioni”. 

Insomma, Android avrà anche superato Apple in quanto a tablet, ma con i dati bisogna andarci cauti e analizzarli in maniera più approfondita. 

 

Che fine ha fatto Microsoft nel mercato dei tablet?

Non vi preoccupate, non ci siamo dimenticati Microsoft e del suo OS Windows. Nella classifica c’è spazio anche per l’azienda di Redmond, che però resta stabile al terzo posto con una bassa percentuale della quota di mercato complessiva. Il risultato è però in crescita rispetto al 2012, visto che nel complesso è stato raddoppiato con più di 4 milioni di tablet venduti. Praticamente, più o meno, la stessa cifra mancante che AppleInsider denuncia a Gartner a proposito di iPad venduti. 

Ma non è detto che Microsoft resti in stallo: la crescita è prevista anche per i prossimi anni. 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tablet