I 40 anni di Apple in 30 spot pubblicitari

Abbiamo deciso di omaggiare i 40 anni di Apple con alcuni dei suoi più interessanti spot pubblicitari: ne abbiamo selezionati 30, dalle origini fino quasi ai giorni nostri.

di , pubblicato il
Abbiamo deciso di omaggiare i 40 anni di Apple con alcuni dei suoi più interessanti spot pubblicitari: ne abbiamo selezionati 30, dalle origini fino quasi ai giorni nostri.

Il 1° aprile 1976 nasceva Apple, l’azienda che cambiò il nostro modo di comunicare, ragionare, vivere, introducendo prepotentemente la tecnologia nella nostra vita quotidiana, democratizzandola – almeno all’inizio – semplificandola in base alle nostre esigenze. Come poter festeggiare degnamente un quarantesimo anniversario così importante? Di quali argomenti scrivere che altri non hanno già scritto prima di noi? La risposta è venuta spontanea: perché non celebrare i 40 anni di Apple dando un’occhiata agli spot pubblicitari dei suoi prodotti, dalle origini dell’Apple II fino ai giorni nostri? E’ un modo come un altro per vedere il cambiamento e la potente evoluzione di un’azienda, ma anche il cambiamento dei tempi, perché Apple ha vissuto accanto a noi nell’ultimo quarantennio ed è stata anch’essa artefice di quel cambiamento. Quindi, tra nostalgia e semplice passione, abbiamo deciso di festeggiare i 30 anni di Apple in 27 spot pubblicitari.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Dalle origini a oggi: festeggiamo i 40 anni di #Apple in 30 spot pubblicitari[/tweet_box]  

Gli esordi: Apple II

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=E91xi9q6iKM[/youtube]  

Poi venne Apple LISA (con Kevin Costner)

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=W13kUWf5SAE[/youtube]  

E infine il Macintosh che ci liberò dal Grande Fratello di 1984

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=M7nLsDQG7ws[/youtube]  

Macintosh si fa Plus

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=kZKhtyjM4dY[/youtube]  

Macintosh II, il primo Mac modulare

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=EqkZYS0vyAU[/youtube]  

Il Macintosh Portable (altro fallimento)

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=uouYTCwkbfo[/youtube]  

Il flop Newton (ma era comunque rivoluzionario)

[youtube]https://www.

youtube.com/watch?v=Bh-yed48e0Y[/youtube]  

PowerBook 1400: Mission Impossibile

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=rRbzN62GgkE[/youtube]  

iMac: inizia una nuova rivoluzione

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=TT4xftxMoMg[/youtube]  

iBook: le origini del MacBook

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=s02TPHg4U30[/youtube]  

iPod: addio al walkman

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=yTwd7SaYPQg[/youtube]  

PowerBook G4: primo PC 17 pollici al mondo

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=kEYD2x65ljE[/youtube]  

iMac G5: la potenza al servizio del business

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=M15D0IHuGt0[/youtube]  

iPod Shuffle: miniaturizzazione

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=yTwd7SaYPQg[/youtube]  

E infine venne l’iPod Nano

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Crkk5EPAdpY[/youtube]  

MacBook Pro: il nuovo portatile che sostituisce PowerBook

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=aIvH5GDkek8[/youtube]  

iMac 2007: ci avviciniamo al presente

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Jj9gKNEKIKE[/youtube]  

MacBook Air: il sottile

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=epO60K9FrXo[/youtube]  

Ci siamo: iPhone 2G

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=MBcM_mXUykc[/youtube]  

iPhone 3G: la rivoluzione mobile

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ewwyvMl8gGs[/youtube]  

iPhone 3Gs: per tutto c’è un’app

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=-5FAgbxBSH4[/youtube]  

iPhone 4: si continua

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Xt5GfMermAQ[/youtube]  

iPad: un piccolo PC

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=l5zy93IyWCA[/youtube]  

iPhone 4S e Siri

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=7YmyAZilN3Q[/youtube]  

iPad 2: sempre con sé

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=u_hKH2WaFC8[/youtube]  

iPhone 5: ergonomia

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=MjlaxkEjI5w[/youtube]  

iPad 3: ormai un’istituzione

[youtube]https://www.

youtube.com/watch?v=Hccb0_q3aNk[/youtube]  

iPad Mini: ancora una volta più piccolo

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=6X_3snBKwzA[/youtube]  

iPad Air: il futuro

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Hccb0_q3aNk[/youtube]  

iPhone 5S: potente

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=4AjJm6JrK_U[/youtube]   E ci fermiamo qui: gli altri prodotti usciti – ovvero gli iPhone 6 e 6S sono piuttosto recenti e appartengono a questa generazione, in attesa della prossima in dirittura d’arrivo entro l’autunno. Buon compleanno, Apple: l’impressione, tuttavia, è che il meglio deve ancora venire.

Argomenti: , , ,