Huawei al MWC 2015: cosa presenterà? Mistero sul teaser rimosso

Huawei ha pubblicato un teaser per il MWC 2015 ma che ha quasi subito rimosso. Intanto aumenta la curiosità attorno ai prodotti che l'azienda presenterà a Barcellona.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Huawei ha pubblicato un teaser per il MWC 2015 ma che ha quasi subito rimosso. Intanto aumenta la curiosità attorno ai prodotti che l'azienda presenterà a Barcellona.

C’è molto mistero attorno a Huawei e a cosa presenterà al Mobile World Congress 2015 di Barcellona: mistero che s’infittisce quando un video teaser pubblicato oggi è stato quasi subito rimosso. Il video, in verità, non rivelava un granché sui device che saranno annunciati durante la conferenza del 1° marzo alle ore 14, ma si focalizzava soprattutto sulla capacità e libertà di sognare. Insomma, un teaser molto narrativo e fantasioso piuttosto che rivelatore. Il che ci induce a interrogarci ancora sul motivo dell’improvvisa rimozione.  

Huawei al MWC 2015: cosa presenterà?

Huawei porterà quasi sicuramente un dispositivo indossabile: da più parti questo device viene additato come uno smartwatch che sia in grado anche di telefonare, ma ciò non sarebbe compatibile con i rumors precedenti che prevedevano uno smartwatch equipaggiato con Android Wear. A meno di sorprese dell’ultima ora, naturalmente. In più, tra i device che l’azienda dovrebbe presentare, potremmo aspettarci anche un tablet, le nuove TalkBand B1 e altri braccialetti intelligenti orientati al fitness.   Diverse novità verranno invece dalla gamma Honor, il cui evento sarà però il 3 marzo: un evento a sé, quasi speciale, che dunque incrementa ulteriormente la curiosità attorno alle novità Huawei. Certo è che Huawei volerà con la fantasia e intenderà sicuramente stupirci: almeno a quanto riporta il video pubblicato sul canale YouTube e poi rimosso, dove un uomo viaggia letteralmente “sulle ali della fantasia”. Le scritte che completano il video parlano poi di sogni, di non nascondere i nostri sogni, perché Huawei è maestra nel realizzarli. E infine un invito a sentirci liberi.   Domenica prossima ne sapremo sicuramente di più.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MWC 2015

I commenti sono chiusi.