Huawei Mate 9 Pro dal 20 marzo in Italia: confronto con Mate 9, scheda tecnica, prezzo e offerte

Arriva in Italia Huawei Mate 9 Pro: da marzo la disponibilità. Confronto con il Mate 9 'normale' su scheda tecnica e prezzo, con le ultime offerte online.

di , pubblicato il
Arriva in Italia Huawei Mate 9 Pro: da marzo la disponibilità. Confronto con il Mate 9 'normale' su scheda tecnica e prezzo, con le ultime offerte online.

Approda il 20 marzo in Italia Huawei Mate 9 Pro, uno degli smartphone dell’azienda cinese più potente e performante in assoluto. Il prezzo di lancio, quello suggerito, sarà di 999,00 euro ed è questo il primo nodo da sciogliere. È chiaro come la Huawei stia puntando a fare del proprio brand uno ‘status symbol’ come Apple e Samsung: sfida davvero difficile ad un mercato top gamma molto affezionato e già ben fidelizzato da un decennio a questa parte. Presentare soltanto smartphone economici, significa legare il marchio a prodotti che, al massimo, vantano un ottimo rapporto qualità/prezzo ma che non rappresentano anche qualcosa da ‘sfoggiare’. Il prezzo è indubbiamente elevato, ma si tratta comunque di uno dei dispositivi più potenti in commercio. In questo articolo, facciamo un confronto tra la scheda tecnica del Mate 9 Pro con quella del modello normale, e analizzeremo le offerte online su quest’ultimo.

Ecco Uscita iPhone 8, rumors: il rinvio è per i sensori 3D, in arrivo Apple Pencil mentre il nome sarà ‘Edition’.

Huawei Mate 9 Pro contro Mate 9 ‘normale’: confronto scheda tecnica

L’estetica di Huawei Mate 9 Pro richiama da vicino gli standard del produttore cinese, ma si mostra come particolarmente elegante e con materiali decisamente di alta qualità: alluminio lavorato, perfezione costruttiva, spessore di appena 7,5 millimetri e peso di appena 169 grammi – in questo senso si tratta davvero di un ‘bel’ prodotto. Dal punto di vista del display, ci sono le prime differenze sostanziali: se il modello ‘normale’ presenta un 5,8 pollici con risoluzione Full HD, il Pro si presenta con uno schermo più ridotto, 5,5 pollici, ma AMOLED, leggermente curvo, e con risoluzione in Quad HD (2560x1440p e 534 ppi).

Processore

Il processore è identico, l’eccellente Kirin 960 con frequenza da 2,4 GHz, octa-core di cui quattro da 2.4 GHz Cortex-A73 e quattro da 1.8 GHz Cortex A53, motore grafico Mali-G71 MP8; differente la dotazione, però: Huawei Mate 9 Pro presenta 6 GB di RAM, invece di 4 GB, e 128 GB di memoria interna, invece di 64 GB del modello ‘base’.

Qui trovate Samsung Galaxy S8 avrà autenticazione biometrica facciale? Ecco le dimensioni ufficiali, colorazioni e prezzo.

Fotocamera e altre features

Passiamo al comparto fotocamera ed anche in questo senso si tratta del medesimo: doppio sensore posteriore, di cui uno monocromatico con ben 20 MegaPixel e un altro di tipo RGB da 12 MegaPixel; in più abbiamo lo stabilizzatore dell’immagine, lo zoom ibrido 2x e registrazione video in 4K; il sensore frontale è da 8 MegaPixel con apertura focale da f/1.9 – i selfie saranno semplicemente eccezionali. La batteria sarà la medesima: 4000 mAh, capaci di muovere questo motore complesso e potente. Come già detto il prezzo consigliato è di 999,00 euro, contro i 749,00 euro del modello base; la disponibilità e l’uscita in Italia sarà a partire dal 20 marzo nelle colorazioni Haze Gold e Titanium Grey.

Qui Nokia, due flagship killer per stupire il mondo: la sfida a Galaxy S8 e iPhone 8 è appena agli inizi – news e rumors.

Huawei Mate 9: offerte al prezzo più basso di marzo 2017

Come si è visto la differenza tra Huawei Mate 9 Pro e il Mate 9 ‘normale’ consiste soprattutto in tre elementi: il design e i materiali – l’eleganza del Pro è sicuramente superiore; il display – maggiore risoluzione del ‘Pro’; la configurazione da 6+128 GB, che lo rende uno degli smartphone più fluidi e potenti del mercato. Il prezzo, comunque, è davvero elevato e il nostro consiglio, qualora si fosse interessati all’acquisto, è di attendere qualche settimana dopo il lancio in vista di offerte online più vantaggiose.

Ecco Sony presenta Xperia XZ Premium e fa tremare Apple e Samsung: modem 5G, 4K, scheda tecnica avanzatissima – what else?

In questo senso, possiamo affermare che il modello Huawei Mate 9 ‘normale’ ha già perso quasi 200 euro di valore, per così dire: su CellularTop lo troviamo a 559,00 euro (brandizzato Vodafone e unico colore Silver); su Bass8, medesima configurazione, ma prezzo da 567,00 euro; su Risparmiatelo lo si può avere con garanzia Italia e senza il brand (soluzione migliore) a 599,00 euro. Insomma, è probabile che anche il Mate 9 Pro, nel giro di un paio di mesi, scenda intorno agli 800 euro. Ma la vera domanda è la seguente: spendereste tra gli 800 e i 1000 euro per uno smartphone Huawei?

.