Huawei Honor Magic: smartphone che sa quello che vuoi, prezzo, uscita e scheda tecnica (con due pecche)

Arrivo Huawei Honor Magic: prezzo, scheda tecnica e uscita. Uno smartphone dall'intelligenza artificale sviluppata ma con due pecche.

di , pubblicato il
Arrivo Huawei Honor Magic: prezzo, scheda tecnica e uscita. Uno smartphone dall'intelligenza artificale sviluppata ma con due pecche.

È arrivato Huawei Honor Magic: prezzo, uscita e scheda tecnica in approfondimento. Si tratta di uno smartphone intelligente dalle ottime potenzialità, ma che presenta due pecche piuttosto importanti. L’azienda cinese – la Honor deve considerarsi una sorta di spin-off della Huawei – ha deciso di lanciare sul mercato cinese un ottimo smartphone, che, qualora riscuota un discreto successo, potrebbe essere immesso presto anche nel mercato Occidentale e italiano; si tratta di una scommessa e conferma una delle strade che intende prendere la Huawei: una cura molto approfondita degli aspetti connessi all’intelligenza artificiale. Ecco, allora, tutto quello che sappiamo su Huawei Honor Magic.

Ecco i rumors iPhone 8: uscita anticipata o posticipata? News Apple Pencil e variante dual-sim.

Huawei Honor Magic: scheda tecnica – parte prima

Per analizzare il nuovo smartphone top gamma Huawei Honor Magic, vogliamo partire dal design, che risulta essere molto curato. I bordi del device sono completamente arrotondati con uno spessore complessivo di 7,8 mm e un peso di 145 grammi. Importanti le caratteristiche tecniche del display: troviamo un AMOLED con risoluzione in Quad HD e 577ppi, con diagonale da 5,09 pollici. Insomma, la luminosità e la resa dei colori dovrebbe essere assolutamente levata. Anche la fotocamera – in piena tradizione Huawei – è molto curata: troviamo infatti un doppio sensore posteriore con risoluzione da 12 MPixel con un’apertura da f/2.2 e uno dedicato a catturare i colori e l’altro il bianco e il nero; il sensore frontale, quello per i selfie, è particolarmente curato grazie soprattutto alla sua apertura da f/2.0 e gli 8 MPixel che assicurano una resa elevata degli scatti.

Qui i rumors Galaxy S8: addio Bixby, ma il Bluetooth 5.0 potrebbe essere realtà.

Huawei Honor Magic: scheda tecnica – parte seconda e due pecche

Ma non è tutto con la scheda tecnica di Huawei Honor Magic. Ci sono altri elementi da analizzare e quelle che possiamo definire le due pecche di questo ottimo smartphone. Innanzitutto, si tratta di un dual-sim e le due schede non si trovano affiancate ma in una strana posizione l’una al di sopra dell’altra. E poi il processore: il nuovo top gamma monta un Kirin 50 che, pur essendo con architettura in octa-core e frequenza di 2.3 GHz, mostra le sue debolezze per quanto riguarda il motore grafico (la GPU) che, ad esempio, non consente la registrazione di video in 4K. Cosa significa? Semplice: un limite, ad esempio, nelle capacità, altrimenti elevate, della fotocamera. A completare il chipset, comunque, troviamo 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Ecco, sempre dall’azienda cinese, i rumors Huawei P10, P10 Plus e P10 Lite: uscita, prezzo e news scheda tecnica.

La seconda pecca della scheda tecnica di Huawei Honor Magic riguarda, poi, la batteria: troviamo infatti come specifica 2900 mAh, che risulta essere piuttosto bassa in confronto agli altri top gamma in commercio. Certo, Huawei permette la ricarica veloce con il caricabatterie Magic Power: mezz’ora per il 90% della batteria (20 minuti per il 70% e 10 minuti per il 40%), ma resta una specifica carente.

Per l’incredibile intelligenza artificale, il prezzo e l’uscita, clicca su pagina 2.

Huawei Honor Magic: scheda tecnica – l’intelligenza artificiale

Ma la specifica più interessante della scheda tecnica di Huawei Honor Magic riguarda il software e l’intelligenza artificiale molto sviluppata. L’assistente si chiama DeepThink (il quale, a sua volta, collabora con FaceCode) e utilizza una speciale fotocamera a infrarossi (posta al di sotto del sensore frontale) che effettua il riconoscimento dell’iride e permette l’utilizzazione e l’accesso alle notifiche soltanto al proprietario e ad eventuali persone di fiducia. Altri elementi riguardano il fatto che Huawei Magic Live, l’interfaccia, gestisce alcune soluzioni: quando, ad esempio, entriamo in una stanza buia, attiva di sua spontanea volontà la torcia.

Ma non è tutto, le funzionalità dell’intelligenza artificiale riguardano anche il GPS e il Calendario: unendo i dati, l’interfaccia Magic Live presenterà, ad esempio, in notifica, la carta d’imbarco per un volo che abbiamo programmato.

Infine, ecco OnePlus 5 o OnePlus 4 poco conta: ecco uscita, prezzo e scheda tecnica – rumors aggiornati.

Huawei Honor Magic: prezzo e uscita in Italia

E arriviamo, infine, ai dati che maggiormente interessano su Huawei Honor Magic: prezzo e uscita in Italia. Per quanto riguarda il costo, al momento conosciamo il prezzo di lancio in Cina, che si aggira intorno ai 500 euro (al cambio attuale). L’uscita in Italia e, in generale, in Occidente non sembra essere prevista immediatamente: è possibile che si voglia valutare l’impatto, prima di dare avvio alla commercializzazione al di fuori dei confini della Repubblica Popolare.

Argomenti: , , ,