Honor 6X è ufficiale: uscita, scheda tecnica e prezzo – al CES 2017 il ‘top gamma’ da 249,00 euro

Prime grandi novità al CES 2017, ecco Huawei Honor 6X: uscita, prezzo e scheda tecnica da top gamma, ma a un costo di 249,00 euro.

di , pubblicato il
Prime grandi novità al CES 2017, ecco Huawei Honor 6X: uscita, prezzo e scheda tecnica da top gamma, ma a un costo di 249,00 euro.

La prima grande novità del CES 2017, per quanto riguarda il comparto mobile, è rappresentata da Huawei Honor 6X, uno smartphone dalla scheda tecnica di un top gamma ma dal prezzo di un fascia media/entry-level. Si tratta di un dispositivo pensato per chi vuole avere in tasca un prodotto decisamente performante ma a un prezzo assolutamente abbordabile: si parla di doppia fotocamera posteriore, di 4 GB di RAM e di una scocca completamente in alluminio per un costo di 249,00 euro. L’uscita in Italia quando avverrà? Ecco, allora, tutto quello che occorre sapere sulla scheda tecnica e il lancio sul mercato di Huawei Honor 6X.

Ecco, intanto, iPhone 8 (2017), rumors: il sondaggio, il bizarro videoconcept e l’accordo con Samsung.

Huawei Honor 6X: scheda tecnica del top gamma ‘economico’ Huawei – parte prima

La Honor rappresenta un sotto-brand Huawei e già da tempo ci ha abituati a smartphone dall’ottima scheda tecnica ma dai prezzi assolutamente alla portata di tutti. L’idea che muove la presentazione di Honor 6X è quella di avvicinare i giovani dei paesi emergenti al mondo degli smartphone, ma anche assicurare a chi ha già un’esperienza di uso avanzata un terminale dalle ottime potenzialità anche in ambito business (e non solo per il ‘divertimento’).

Ma iniziamo ad analizzare la scheda tecnica: Honor 6X sarà dotato di un display IPS in Full HD da 5,5 pollici, ampio e luminoso; il pannello è della tipologia 2.5D, dunque ricurvo su tutti i lati. Il design sembra seguire quello della serie ‘X’ con scocca completamente in metallo e uno spessore davvero minimo di 8,2mm.

Qui trovate Galaxy S8, rumors: ‘AirPods’ in arrivo, le sorprese di Exynos 8895 e il 3D Touch – la ‘strategia’ Samsung.

Huawei Honor 6X: scheda tecnica del top gamma ‘economico’ Huawei – parte seconda

Un aspetto davvero importante della scheda tecnica di Honor 6X è rappresentato dal chipset. Il processore è HiSilicon Kirin 655 con architettura in octa-core, dove i primi quattro core presentano una frequenza da 2,1 GHz e i secondi quattro da 1,7 GHz; ma non è semplicemente così: la Honor ha pensato di dotare il suo mid-range che sogna di essere un top gamma anche di un co-processore di tipo ‘i5’ in maniera tale da accrescere le performance del dispositivo e di limitare il dispendio di batteria. I due processori saranno coadiuvati da 3 GB di RAM e 32 GB di storage per il modello ‘base’ e di 4 GB di RAM e 64 GB di storage per il modello ‘Premium’ (il cui prezzo è leggermente superiore, come vedremo più avanti).

Ecco, inoltre, Huawei P10 (2017): rumors scheda tecnica, uscita e prezzo – ecco perché sarà un successo.

Per le informazioni sulla splendida fotocamera, su uscita e prezzo, clicca su pagina 2.

Huawei Honor 6X: scheda tecnica del top gamma ‘economico’ Huawei – parte terza

Ma l’aspetto sul quale Honor 6X punta molto è il comparto multimediale: si tratta del primo smartphone a un prezzo decisamente contenuto che presenta un doppio sensore posteriore. Il primo sarà da 12 MPixel e il secondo da 2 MPixel con una differenza di compiti: da un lato comporre l’immagine, dall’altro raccogliere informazioni per una resa più precisa e luminosa. I sensori hanno un’ottima apertura della focale f/0.95 e una dimensione di resa pixel da 1,25µm con tecnologia PDAF: in parole semplici, assicura scatti perfetti anche in scarse condizioni di luminosità con effetti di sfocatura che realmente possono competere con quelli degli smartphone più avanzati.

Anche la batteria rappresenta un punto di forza della scheda tecnica di Huawei Honor 6X, parliamo infatti di una ottima autonomia assicurata da 3340 mAh; se poi si aggiunge l’ottimizzazione avanzata assicurata dal sistema operativo Android 6.0 MarshMallow e dall’interfaccia proprietaria EMUI 4.1, allora ci troviamo dinanzi a un dispositivo che assicura un’autonomia di 2 giorni in condizioni di utilizzo normali e più di un giorno in condizioni estreme; sembra infatti che si potranno vedere con una sola ricarica fino a 11 ore e più di video e ascoltare oltre 70 ore di musica (nonché giocare per ben 8 ore).

Ecco la scheda tecnica completa:

Display – 5,5 pollici in Full HD (risoluzione 1920×1080)
Sistema operativo – Android 6.0 con EMUI 4.1

Processore – HiSilicon Kirin 8-core

Storage – 32/64 GB espandibili fino a 128GB

RAM – 3/4 GB

Connettività – 4G LTE
Fotocamera – 12 MP PDAF + 2MP e 8 MP
Batteria – 3.340 mAh

Sensore impronte digitali

Qui trovate i rumors LG G6: bezel-less e in vetro, news uscita e prezzo.

Huawei Honor 6X: uscita e prezzo

L’uscita di Huawei Honor 6X è prevista, per quanto riguarda il modello base (3 GB di RAM e 32 GB di storage), per il 4 gennaio al prezzo di 249,00 euro; l’arrivo in Italia dovrebbe essere più o meno immediato, ma la situazione va monitorata. Per quanto concerne il modello ‘Premium’ (4 GB di RAM e 64 GB di storage), non è stata ancora diffusa la data di uscita e il prezzo dovrebbe comunque essere quello di 299,00 euro. Entrambi gli smartphone usciranno nelle classiche tre colorazioni, Gold, Silver e Space Grey.

Argomenti: , , ,