Huawei e Android, ora diventa una questione tra Usa, Cina e Russia

Il nuovo OS di Huawei potrebbe essere Aurora, sistema operativo in pratica gestito dal governo russo.

di , pubblicato il
Il nuovo OS di Huawei potrebbe essere Aurora, sistema operativo in pratica gestito dal governo russo.

Si fa sempre più mastodontico il tormentone Android vs Huawei ora che in mezzo ci finisce anche la Russia. E già perché a quanto pare il sistema operativo di proprietà dell’azienda cinese potrebbe non essere già così pronto e performante come si pensava, e a fornire un OS immediato all’azienda asiatica ci penserebbero quindi i russi con Aurora.

Huawei con OS Aurora

Aurora è un fork sviluppato da Open Mobile Platform (OMP), un’azienda finanziata dall’oligarca russo Grigory Berezkin. L’operatore Rostelecom ha acquisito il 75% di OMP nel 2018, quindi Aurora viene in pratica gestito dal governo russo. Sappiamo quanto invece Huawei sia rappresentativo per l’economia cinese, fino ormai a essere considerato una bandiera nazionale nel mondo, un asse Cina Russa contro gli USA non fa certamente presagire nulla di buono, ed è innegabile che da subito tale situazione, per quanto affonda le mani in questioni nettamente tech, ha anche ragioni economiche molto forti e quindi politiche.

Non vogliamo, però, in questa sede addentrarci in questioni apocalittiche da prodromi per la terza guerra mondiale, e preferiamo rimanere bene ancorati nella questione tecnologica. Dicevamo di Aurora, ebbene questo fork, oltre ad essere appunto in sostanza gestito dal governo russo, è comunque una creazione di Sailfish, che è appunto un OS per portatili distribuito da Jolla e basato sull’unione di MeeGo e Mer.

Il principale vantaggio di Sailfish OS, da cui è derivato Aurora, è la compatibilità con le app Android. Un altro importante vantaggio è quello della sicurezza, di cui il governo russo è ormai proverbiale. La Russia però anche nota, proprio come la Cina, anche di una forte attività di censura e spionaggio delle sue reti, quindi in questo caso tale aspetto potrebbe rappresentare invece anche un punto di svantaggio per la scelta di Aurora come nuovo OS da parte di Huawei.

Potrebbe interessarti anche Google Stadia, offerta bundle, prezzo abbonamento e lista giochi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,