Ascend Mate 2: caratteristiche, prezzo e uscita del phablet Huawei

Huawei è stata una delle aziende protagoniste al CES 2014 di Las Vegas. Tra i protagonisti in rampa di lancio c'è stato quell'Ascend Mate 2 da cui si aspetta molto. Scopriamone insieme le caratteristiche ufficiali.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Huawei è stata una delle aziende protagoniste al CES 2014 di Las Vegas. Tra i protagonisti in rampa di lancio c'è stato quell'Ascend Mate 2 da cui si aspetta molto. Scopriamone insieme le caratteristiche ufficiali.

E’ stato uno dei protagonisti del CES 2014 di Las Vegas: stiamo parlando di Ascend Mate 2, il phablet Huawei del quale recentemente sono trapelate diverse immagini che ne hanno svelato alcune caratteristiche. L’obiettivo dell’Ascend Mate di seconda generazione non è da poco, visto che si tratta non solo di rinnovare il successo e il credito ottenuto dal primo Mate, ma anche di confermare la qualità dei phablet Huawei.

Andiamo a scoprire come sarà il nuovo Huawei Ascend Mate 2

 

LEGGI ANCHE

CES 2014: Asus si rilancia con gli ZenFone 4, 5 e 6, smartphone Android economici

 

Ascend Mate 2: prime immagini del phablet Huawei 

Alcune immagini recentemente pubblicate dal sito cinese di Endgadget, hanno messo in mostra il nuovo gioiello di punta di casa Huawei, ovvero quell’Ascend Mate 2 che avrà il dovere di perseguire la linea chiave intrapresa dal primo Mate e, se possibile, fare ancora meglio. Dalle immagini, Ascend Mate 2 si presenta un modello estremamente valido dal punto di vista estetico e più funzionale per quanto riguarda la componentistica hardware, mentre per ciò che concerne il display, troveremo quel pannello XL che abbiamo già visto sul primo Mate. 

Dal punto di vista estetico, Huawei ha lavorato sodo per fornire all’utente un phablet elegante, snello e il più ergonomico possibile, grazie a una parte posteriore leggermente curva e ad angoli più arrotondati. 

ascendmate2

 

ascendmate3

 

ascendmate4

 

Ascend Mate 2: caratteristiche tecniche del phablet Huawei

Ascend Mate 2 presenta (ancora una volta) un display HD da 6,1 pollici con risoluzione 1280×720 pixel  e coadiuvato da tecnologia LTPS (acronimo che sta per Low Temperature Poly-Silicon), che combina alla perfezione qualità dell’immagine e risparmio energetico. L’ottimo bilanciamento tra luminosità e contrasto deriva invece dalla tecnologia CABC (acronimo che sta per Content Adaptive Brighten Control). 

Sotto l’aspetto del processore, invece, troviamo un Qualcomm Snapdragon 400 per la versione 4G, oppure un HiSilicon da 1.5 GHz se non si opta per la versione LTE, entrambi supportati comunque da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD.

La fotocamera principale è invece caratterizzata da 13 megapixel anziché da 8 come nel modello precedente, dispone di sensore BSI retroilluminato ed è capace di catturare video a 1080p; anche la fotocamera anteriore cambia in meglio, arrivando a 5 megapixel.

Il sistema operativo sarà Android 4.3 Jelly Bean, smentendo così le indiscrezioni che parlavano ancora di Android 4.2.2, coadiuvato dall’interfaccia proprietaria Emotion UI 2.0

Infine, la batteria è da 4050 mAh, che assicurerà comunque un’autonomia maggiore rispetto al modello precedente. 

E per quanto riguarda il prezzo? Dovrebbe allinearsi agli standard e non esibire alcun sovrapprezzo: si pensa comunque attorno ai 430-450 euro, e più nello specifico a 449 euro. Non male per un phablet che si propone già molto interessante e che uscirà entro il primo trimestre 2014. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Huawei Ascend G526: smartphone Android LTE dal prezzo eccezionale

Recensione Ascend P6: pregi e difetti dello smartphone Huawei ultrasottile

Huawei Honor 3 in anteprima: prezzo e caratteristiche ufficiali

 

Che ne pensate?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone Huawei