HTC Vive: c’è una data di uscita

Ci sarebbe finalmente una data di uscita relativa a HTC Vive: dissipati i rumors su un'uscita anticipata, il visore per la realtà virtuale HTC dovrebbe uscire ad aprile 2016.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Ci sarebbe finalmente una data di uscita relativa a HTC Vive: dissipati i rumors su un'uscita anticipata, il visore per la realtà virtuale HTC dovrebbe uscire ad aprile 2016.

Finalmente c’è una data di uscita per HTC Vive, il visore per la realtà virtuale di cui già si parlava di una sua eventuale uscita alla fine del 2015. In realtà HTC ha voluto precisare i motivi del ritardo relativo alla commercializzazione del suo visore VR affermando come vi sia l’impegno costante da parte dell’azienda per mettere sul mercato un dispositivo completo, finalizzato da diverse partnership con alcune società di intrattenimento e non solo, allo scopo di renderlo il più funzionale e completo possibile sotto diversi aspetti. HTC Vive, dunque, non uscirà nel marzo di quest’anno, ma con ogni probabilità vedrà la luce sul mercato a partire da aprile 2016, in concomitanza con gli altri dispositivi che il prossimo anno saranno assoluti protagonisti nel nuovo settore della realtà virtuale, vale a dire Oculus Rift e PlayStation VR.   HTC ha dunque tentato di dissipare la campagna di disinformazione attorno al lancio di HTC Vive prevista per questo mese: “Ci stiamo impegnando per rendere disponibile HTC Vive a un più ampio gruppo di partner e creatori di contenuti, restando focalizzati al fine di garantire la migliore esperienza possibile in vista del lancio sul mercato consumer”. Inoltre, “Dal momento in cui abbiamo annunciato HTC Vive, a marzo di quest’anno, ci siamo focalizzati sullo sviluppo di contenuti immersivi, affinando sia il design dell’hardware e l’esperienza vissuta dall’utente, ma anche nella costruzione di rapporti con nuovi partner posti all’interno e all’esterno dell’industria videoludica”. HTC fa sapere che stanno continuando a lavorare con molte altre società innovative al fine di creare e sviluppare materiale relativo al gaming e all’intrattenimento, ma non solo: gli altri settori che HTC Vive abbraccerà riguarderanno anche quello medico, educativo e commerciale.   Tutte queste attività, fa sapere HTC, “includono la presentazione di una developer conference che si terrà a Pechino il 18 dicembre, il lancio della seconda generazione del developer kit al CES e il coinvolgimento al pubblico in eventi chiave, come ad esempio il Sundance Film Festival, la Game Developers Conference e il Mobile World Congress“. Gli sviluppatori che stanno lavorando al visore dell’azienda, tuttavia, continueranno a ricevere nuove unità fino alla commercializzazione definitiva del dispositivo. Nessuna uscita anticipata, dunque, per HTC Vive, ma solo una puntualizzazione sull’impegno che l’azienda, che non ha mai ufficializzato i rumors in proposito, sta impiegando per rendere questo dispositivo completo e funzionale per ogni ambiente che andrà ad abbracciare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: HTC Vive