HTC One Max è ormai una realtà: ecco le prime foto

Sembra davvero essere una realtà concreta, quella dell’HTC One Max, il terminale che rivaleggerà con il Samsung Galaxy S4 Mega, ma soprattutto con il Note 3.

di Elisa Ceccarelli, pubblicato il

htc oneHTC è pronta a dare battaglia ai rivali di Samsung sotto tutti i fronti. Dopo aver rivaleggiato con i due top di gamma del mondo Android, l’HTC One e il Samsung Galaxy S4, e con i due terminali in versioni ridotte dei rispettivi portabandiera, l’HTC One Mini e il Samsung Galaxy S4 Mini, le due corporation entrano in competizione anche nel settore degli smartphone “giganti”.

Il Samsung Galaxy S4 Mega è un terminale uscito ormai da diverse settimane, e con risultati in termini di vendita, discreti. L’HTC, però, non vuole lasciare campo aperto in nessun settore e si appresta a far uscire un HTC One Max, una versione ingrandita del proprio top di gamma, in grado di rivaleggiare sia con il Mega di Samsung, ma anche con il top di gamma dell’azienda coreana che uscirà presumibilmente il 4 settembre: il Samsung Galaxy Note 3. Si tratta del phablet erede della serie numero uno al mondo del genere, e HTC è pronta a rosicchiare utenza alla Samsung anche nel settore dei terminali a metà strada tra gli smartphone e i tablet.

Dell’HTC One Max si rumoreggia ormai da diverse settimane, e ora sono uscite in rete le prime foto di quello che

HTC One Mini e Max

HTC One Mini e Max

probabilmente sarà il terminale. Il terminale dovrebbe mantenere invariate le specifiche tecniche del fratello “minore”, con fotocamera principale con tecnologia Ultrapixel, memoria volatile da 2 GB, processore Qualcomm Snapdragon. Si differenzierà per la batteria più potente, da 3.300 Mah, per supportare lo schermo di dimensioni maggiori, da 5.9 pollici con risoluzione Full HD.

Il terminale sarà, insomma, molto interessante, sebbene non innovativo: difficilmente, infatti, potrà essere all’altezza del diretto competitor di Samsung, il Note 3. L’HTC One Max, però, segnerà l’ingresso sul mercato dei phablet da parte di HTC e potrebbe rivelarsi come un apripista di ottimo livello per un futuro phablet direttamente pensato per questa fetta di mercato che interessa in misura sempre maggiore l’utenza.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone HTC

I commenti sono chiusi.