HTC One 2 Mini: fotocamere da 13 e 5 megapixel e altre anticipazioni

Le caratteristiche di HTC One 2 Mini sono state svelate nei giorni scorsi su Twitter dall'attendibile informatore @evleaks. Scopriamole insieme e facciamo alcune considerazioni in proposito.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Le caratteristiche di HTC One 2 Mini sono state svelate nei giorni scorsi su Twitter dall'attendibile informatore @evleaks. Scopriamole insieme e facciamo alcune considerazioni in proposito.

Dopo aver svelato molti aspetti sul nuovo HTC One 2 (nome in codice M8), ecco che @evleaks ha rivelato le caratteristiche tecniche di uno smartphone altrettanto interessante, fratello minore di quello smartphone che deve ancora uscire ma che sta facendo già parlare molto di sé: HTC One 2 Mini (o M8 Mini 2, come preferite). Uno smartphone che presenta specifiche davvero interessanti, soprattutto sotto l’aspetto del comparto fotografico. Andiamo a scoprire tutte le anticipazioni su HTC One 2 Mini

 

LEGGI ANCHE

Rumors HTC One 2: annuncio a fine marzo?

Rumors HTC One 2 (o M8): nuove anticipazioni sulle caratteristiche

 

HTC One 2 Mini: anticipazioni (attendibili) sulle caratteristiche tecniche

Provengono ancora una volta da Twitter anticipazioni attendibile sulle caratteristiche di uno smartphone molto atteso: la fonte, come al solito, è @evleaks, mentre lo smartphone in questione è HTC One Mini 2. Ecco le prime attendibili anticipazioni sulle sue caratteristiche tecniche

  • Display: 4,5 pollici HD, con risoluzione 1280×720 pixel; 
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 400 quad core da 1.4 GHz; 
  • GPU: Adreno 305; 
  • RAM: 1 GB;
  • Memoria interna: 16 GB, espandibile tramite microSD;
  • Fotocamera principale: 13 megapixel; 
  • Fotocamera secondaria: 5 megapixel;
  • Connettività: WiFi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0;
  • Sistema operativo: Android 4.4.2 KitKat;
  • Interfaccia: Sense 6.0. 

 

Caratteristiche HTC One 2 Mini: considerazioni

Insomma, ci troviamo di fronte a uno smartphone “mini” nelle dimensioni e anche in alcune caratteristiche tecniche, come è giusto che sia. Il problema, in questi casi, è che ciò che dovrebbe essere più “mini”, ovvero il prezzo, spesso non lo è. Sì, avremo l’ultima versione di Android KitKat e l’interfaccia Sense 6.0, così come disporremo di un comparto fotografico apparentemente eccezionale, che ha abbandonato gli Ultrapixel (e di questo molti ne saranno ben lieti) facendo così un passo indietro, ma un display più che normale e un processore aiutato da solo 1 GB di RAM dovrebbero garantire una consistente riduzione di prezzo rispetto a modelli dello stesso genere. Per questo ci aspettiamo dall’azienda taiwanese una sorpresa di questo genere, affinché HTC One 2 Mini possa davvero spaventare la concorrenza e rivolgersi a una più ampia fetta di pubblico. Se poi, come riportato da alcune fonti, HTC One 2 Mini potrebbe uscire in alcuni mercati anche nella versione dual SIM, l’interesse aumenterebbe, e di parecchio pure.

 

Staremo a vedere…

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone HTC