Guida: i migliori tablet Android sotto i 300 euro [luglio 2013]

Ecco una guida ai migliori tablet Android sotto i 300 euro, che vi aiuterà a scegliere la tavolozza ideale per le vostre esigenze tra le centinaia di modelli attualmente a disposizione.

di Elisa Ceccarelli, pubblicato il
Ecco una guida ai migliori tablet Android sotto i 300 euro, che vi aiuterà a scegliere la tavolozza ideale per le vostre esigenze tra le centinaia di modelli attualmente a disposizione.

Se siete alla ricerca del tablet ideale per le vostre esigenze senza spendere una fortuna, avrete notato che il numero di tavolozze disponibili sul mercato è veramente infinito, e fare una cernita è un’operazione davvero complicata. Il tablet, d’altronde, è uno strumento tecnologico che può fare davvero comodo, soprattutto  come dispositivo multimediale. Nonostante ciò una spesa elevata in questo periodo di crisi per un semplice sfizio può risultare davvero eccessiva.

Ecco, quindi, una guida che vi aiuterà a scegliere il miglior tablet con sistema  operativo Android a seconda delle vostre esigenze. Se siete, invece, interessati al miglior smartphone al di sotto dei 300 euro, date un’occhiata a questa guida.

 

Archos 97 Titanium HD

La Archos è una delle aziende migliori per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo, grazie alla scelta di ridurre la pubblicità e i costi al dettaglio dei propri prodotti. Non fa eccezione l’Archos 97 Titanium HD, che potrete trovare al prezzo di circa 250 euro. Come intuibile dal nome, il display ha una diagonale da 9.7 pollici con la risoluzione elevatissima di 2048 x 1536 pi, con tecnologia IPS che migliora l’angolo di visuale. La CPU è Dual Core con frequenza a 1.6 Ghz, mentre la RAM è da un giga. La memoria interna è da 8 GB espandibile mediante Micro SD Card. E’ dotato di due fotocamere, quella principale da 5 megapixel, mentre quella anteriore, utile per videochiamate con Skype e qualche autoscatto, da 2 mp.

 

Asus Nexus 7 3G 32 GB

In una guida come questa è impossibile non menzionare l’Asus Nexus 7 con tecnologia 3G, per essere sempre connessi. Si tratta di un tablet straordinario a un prezzo molto piccolo: potrete trovarlo a cifre inferiori ai 290 euro. La serie “Nexus” è una garanzia per il rapporto qualità prezzo, e rispetto all’Archos 97 Titanium, grazie alle dimensioni da 7 pollici, è più indicato per chi volesse farne un uso in mobilità. Molto interessante anche la memoria interna da 32 Giga, che vi permetterà di evitare l’acquisto di una Micro SD Card. Il tablet quad core, ha inoltre dalla sua, la Google Experience, che permette di avere aggiornamenti immediati.

 

Sony Xperia S

E’ in commercio da qualche mese ed è possibile trovarlo con una spesa al di sotto dei 300 euro. Il Sony Xperia S è un tablet molto interessante con diagonale da 9.4 pollici e risoluzione 1280 x 800 pixel. E’ dotato di processore Nvidia Tegra 3 Quad Core con frequenza da 1.4 Ghz e memoria RAM da un giga. Davvero utile la presenza di un sensore infrarossi per poter trasformare questo tablet in un autentico telecomando universale.

 

Conclusioni

Stabilire il miglior tablet tra i tre è molto complicato, poiché tutti e tre presentano dei punti di forza. La differenza nella scelta da parte vostra, la farà la dimensione dello schermo, se da 7 pollici, come nel Nexus, o superiore ai 9 pollici, come per il Sony e l’Archos. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tablet