Guida autonoma, Apple e Volkswagen insieme per il self driving

Accordo tra colossi, Apple e Volkswagen guardano insieme al futuro della guida autonoma con un nuovo progetto.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Accordo tra colossi, Apple e Volkswagen guardano insieme al futuro della guida autonoma con un nuovo progetto.

Il mondo della tecnologia è sempre più legato a quello dei motori, un esempio lampante ne è l’accordo tra Apple e Volkswagen siglato in settimana, ancora una volta l’argomento che li accomuna è la guida autonoma. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Apple e Volkswagen, accordo per la guida autonoma

Continua la sua caccia al partner ideale per Apple, l’azienda di Cupertino ha cercato in lungo e in largo l’anima gemella e finalmente sembra averla trovata nel colosso di Wolfsburg, ma non è stato affatto facile. Infatti, inizialmente Apple aveva pensato ad altre aziende, ma sia con BMW che con Mercedes, le cose non sono andate bene e il rapporto non si è mai instaurato. Ma anche lo stesso progetto, quello che appunto vede l’azienda statunitense impegnata nelle tecnologie per auto a guida autonoma, ha incontrato non poche insidie, tanto che inizialmente infatti era incentrato su tutt’altra cosa.

Potrebbe interessarti anche: PS Plus, i giochi di giugno 2018, ecco i titoli Sony disponibili gratis per gli abbonati

Le prime missioni del progetto Titan erano infatti tutte improntate sulla tecnologia per le auto elettriche, quando nel 2015 infatti Apple avviò il progetto era questo il must da conseguire. Le cose però sono cambiate velocemente, la vera tendenza si è rivelata essere poi la guida autonoma delle auto e la corsa di tutte le aziende si è riversata sulla creazione del prototipo perfetto a self driving. Alla ricerca del livello 4 perduto, ora Apple e Volkswagen avviano la collaborazione.

La casa della mela morsicata trasformerà i T6 Transporter della casa tedesca in shuttle autonomi per i suoi stessi dipendenti. Parallelamente, si sta anche pensando a nuove auto da inserire sempre negli stabilimenti Apple per gli spostamenti dei propri dipendenti. Naturalmente, il progetto prevede poi una fase successiva dove le auto a guida autonoma, dopo aver superato questo test casalingo, proveranno poi a conquistare il resto del mondo.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp lancia la nuova funzione, immagini predittive in chat

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Veicoli a guida autonoma

I commenti sono chiusi.