GTA 5: segreti e curiosità da scoprire anche su PS4 e Xbox One

GTA 5 è un universo giocabile nel quale si nascondono altri universi giocabili, non solo grazie a sottotrame e missioni secondarie, ma anche grazie a easter egg, stranezze e curiosità di ogni tipo da scoprire anche su Xbox One e PS4.

di Daniele Sforza, pubblicato il
GTA 5 è un universo giocabile nel quale si nascondono altri universi giocabili, non solo grazie a sottotrame e missioni secondarie, ma anche grazie a easter egg, stranezze e curiosità di ogni tipo da scoprire anche su Xbox One e PS4.

E’ stato uno dei migliori videogiochi del 2013 e probabilmente lo sarà anche nel 2014, visto che è appena uscito per PS4 e Xbox One, con modifiche, miglioramenti ed elementi aggiuntivi: stiamo naturalmente parlando di GTA 5, titolo da record che sta già spopolando con le console di nuova generazione.   Abbiamo quindi colto l’occasione per andare a scoprire molti segreti e curiosità del gioco, presenti su Xbox 360 e PS3, ma sfruttabili ed esplorabili anche su next-gen.   TI POTREBBE INTERESSARE GTA 5 in bundle con PS4: offerta Sony valida fino al 25 novembre  

Come divertirsi (ancora di più) con GTA V

Ecco un elenco di cose che dovreste assolutamente sapere su GTA V:

  • Sesso in prima persona: nella versione next-gen, Rockstar Games ha introdotto la possibilità di passare dalla terza alla prima persona, il che aumenta molto lo spirito adrenalinico del gioco, ma anche quello più peccaminoso. In GTA V vi sono anche scene di sesso: basta andare nel posto giusto, caricare in macchina una prostituta e scegliere un luogo appartato. Il giocatore non può fare nulla e può solo assistere, ma il sonoro molto esplicito e una visuale ravvicinata del corpo della prostituta stanno facendo molto discutere.
  • La citazione di Non è un paese per vecchi: si tratta di un evento casuale, quindi forse non fatto da tutti, ma dovete sapere che se vi trovate in un certo punto della mappa dove vi sono delle macchine abbandonate e un gruppo di cadaveri in agonia, state esplorando una scena presa pari pari dal libro di Cormac McCarthy – e dal conseguente film – “Non è un paese per vecchi”. Naturalmente c’è anche una valigetta lì vicino contenente 25.000 dollari che potrebbero esservi molto utili.
  • Il film “Capolavoro”: entrando in uno dei qualsiasi cinema di Los Santos si potrà assistere al film “Capolavoro”: titolo in italiano, dialoghi in spagnolo e francese. E’ un chiaro riferimento ai film stranieri e a come essi vengono giudicati dagli americani; in questo senso il sottotitolo è emblematico: “Un classico indimenticabile che non capisce ancora nessuno”. La trama è quella di un uomo diviso tra due donne le quali vogliono farlo impazzire parlandogli del suo ruolo nella morte dell’amico Luigi.
  • Gara auto improvvisata: il trucco c’è e se lo sapete già, forse la prima volta lo avete scoperto casualmente. Vi basta essere a bordo di un veicolo, attendere il semaforo rosso (questo non è particolarmente difficile), e premere contemporaneamente freno e acceleratore. In questo modo lancerete una sfida di corsa all’automobilista a fianco.
  • La palla arancione: vicino a casa di Trevor c’è un’enorme palla arancione. Provate a spararle e vedrete che rotolerà lungo la strada. A questo punto vi consigliamo vivamente di salire a bordo di un veicolo subito dopo lo sparo per seguirla e scoprire i danni che che è in grado di fare. Il divertimento è assicurato.
  • Al centro dell’attenzione: potete anche fare gli spacconi, modificare le macchine come volete, avere un’auto di lusso o con un design tra il ridicolo e l’avanguardia, ma sappiate che comportandovi in questo modo sarete sempre al centro dell’attenzione e gli abitanti di Los Santos vi punteranno addosso il loro smartphone per mettervi nella loro collezione fotografica.
  • La citazione di Drive: oltre a “Non è un paese per vecchi” potrete trovare nel gioco una giacca che vi ricorderà un altro bel film abbastanza recente. Vi basterà recarvi nell’apposito negozio di vestiti e comprare una giacca bianca con un granchio dorato sul dorso: la stessa che indossa il protagonista nel film “Drive”.
  • Un saluto più caloroso: se avete acquistato GTA V Limited Edition ed entrate con il vostro personaggio in Ammu-Nation, il commesso vi saluterà in modo più caloroso rispetto a un utente che ha acquistato GTA V nell’edizione classica. Dirà infatti: “Ecco il mio cliente preferito”.
  • La dipendenza di Trevor: vi sarà capitato passando da Michael o Franklin a Trevor di ritrovarvi in un posto sperduto sulla mappa completamente in mutande. La stessa cosa accadrà se farete sballare Trevor con il gas, che si trova vicino a dove abita.
  • Muscle Beach: ogni personaggio che incontrerete a Muscle Beach è stato disegnato appositamente per essere identificato proprio con quel luogo.

  Queste sono solo alcune tra le curiosità più interessanti di GTA V e non mancheremo di aggiornarlo prossimamente. Intanto chiediamo a voi: quali altre stranezze  e curiosità avete scoperto su GTA 5?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: GTA 5