Google Tango arriva su Lenovo Phab 2 Pro: la realtà aumentata è a portata di mano

Dopo un anno di sviluppo arriva Google Tango: l'esperimento di realtà aumentata. Il progetto vede la luce sul nuovo smartphone Lenovo Phab 2 Pro. Caratteristiche e specifiche di quella che potrebbe essere la rivoluzione del futuro.

di , pubblicato il
Dopo un anno di sviluppo arriva Google Tango: l'esperimento di realtà aumentata. Il progetto vede la luce sul nuovo smartphone Lenovo Phab 2 Pro. Caratteristiche e specifiche di quella che potrebbe essere la rivoluzione del futuro.

Cos’è Google Tango? E cosa c’entra il nuovo Lenovo Phab 2 Pro? Gli amanti della tecnologia ricorderanno sicuramente come si discuta da quasi un anno di questa nuova tecnologia Google sulla realtà aumentata. In realtà, il lancio sarebbe dovuto avvenire in estate, ma l’azienda di Mountain View ha preferito continuare i test per qualche altro mese, in maniera tale da lanciare sul mercato un prodotto che possa restituire il meglio di questa tecnologia. Questa volta, però, il buon Clay Bavor della Google ha sottolineato come il momento sia giunto: entro il mese di novembre vedremo Lenovo Phab 2 Pro con la tecnologia di realtà aumentata Google Tango.

Intanto, la strada delle realtà parallele sembra essere segnata. Ecco i rumors su iPhone 8: in arrivo realtà virtuale e aumentata? Parla Tim Cook.

Google Tango: cos’è e come funziona

Il progetto visionario ‘Google Tango’ vorrebbe portare a un nuova forma di interazione con il mondo reale mediante un dispositivo mobile. Si tratta di giocare con il rapporto tra ‘reale’ e ‘virtuale’, in maniera tale che chi osserva il display del Lenovo Phab 2 Pro possa interagire con un mondo arricchito di elementi tridimensionali, ologrammi e altro ancora. Ma come funzionerà? Semplicissimo. Basta inquadrare con la fotocamera del telefono il mondo che ci circonda ed il gioco è fatto: i comandi che saranno presenti sul display daranno la possibilità all’utente di creare mondi alternativi mediante l’utilizzazione di elementi virtuali. Insomma, una vera e propria sovrapposizione: per alcuni si tratta di una fuga dalla realtà che potrebbe avere conseguenze nefaste, mentre per altri, semplicemente, la realtà aumentata difficilmente si affermerà, perché, al momento, permette di fare ancora troppo poco.

Lenovo Phab 2 Pro: scheda tecnica, uscita e prezzo per lo smartphone con Google Tango

Quali sono, allora, le caratteristiche tecniche di Lenovo Phab 2 Pro con la tecnologia Google Tango? Si tratta di uno smartphone ‘buono’ ma non eccellente: il display è QHD con diagonale 6.4 pollici; il chipset è formato da uno SnapDragon 652 accompagnato da un buon 4 GB di RAM. La batteria dovrebbe essere da 4000 mAh e monterà l’ormai classico sensore per le impronte digitali. Importante, però, la fotocamera da 16 Mpixel, perché sarà mediante questo sensore che si potrà attivare la realtà aumentata di Google Tango. L’uscita sul mercato è prevista, come abbiamo già detto, per il mese di novembre, mentre il prezzo dovrebbe essere di 499 dollari. Si tratta, comunque, nella strategia di mercato Google, di un primo esperimento: Big G e Lenovo concordano sul fatto che non debba rappresentare il centro della strategia commerciale, ma un primo tentativo di ‘saggiare’ le potenzialità di questo strumento.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,