Google Maps prepara una nuova funzione che farà la gioia di tutti i pendolari

Nuova funzione in arrivo per Google Maps, alert mezzi pubblici per l'arrivo a destinazione, perfetta per pendolari e turisti. Scopriamo di cosa si tratta.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Nuova funzione in arrivo per Google Maps, alert mezzi pubblici per l'arrivo a destinazione, perfetta per pendolari e turisti. Scopriamo di cosa si tratta.

Google Corporation ci prova ancora, e stavolta sembra stia per cogliere davvero nel segno. Pronta una versione decisamente interessante di Google Maps con una nuova funzione che potrebbe fare la gioia dei pendolari. Al momento le informazioni in merito non sono ancora esaustive al 100%, proprio perché si tratta di una funzione in via sperimentale, andiamo a capire meglio di cosa si tratta.

Google Maps si aggiorna, nuova funzione spostamenti mezzi pubblici

Coloro che si avventurano per la prima volta in una nuova città, magari durante le vacanze oppure per motivi di lavoro, potranno trovare davvero utile questa prima fase della funzione che Google Maps sta per implementare e che dovrebbe essere disponibile a partire dal 2018 (ancora non si sa con precisione quando). Si parla in particolare di un nuovo aggiornamento lato server che introduce l’inoltro di una notifica che si attiva quando si sta per giungere alla fermata del bus.

Leggi anche: Google Pixel 3, l’ultimo big del 2018 potrebbe avere una doppia fotocamera e un prezzo più basso

Una volta ultimato il lavoro, con la sistemazione del server e dell’algoritmo interno, la nuova funzione di Google Maps potrebbe vedere finalmente la luce. Si parla di un semplice pulsantino all’interno della piattaforma per attivare l’opzione rilevamento mezzi pubblici, ovvero il pulsante “Avvio” localizzato nella parte bassa della finestra applicativa. Facendo tap sul pulsante si riceveranno aggiornamenti in tempo reale sul luogo che si sta percorrendo non solo all’interno dell’applicazione, ma anche nella lock screen Android.

Pendolari di tutto il mondo su Google Maps

Tale funzione sarà incredibilmente utile per i pendolari, ovviamente per coloro che non hanno idea del percorso che devono effettuare nella vettura, poco utile invece per coloro che ogni giorno effettuano lo stesso percorso. Una semplice notifica always-on provvede a comunicare lo stato di avanzamento dalla vostra posizione verso la destinazione registrata, ma c’è anche un’altra suggestione che in questo caso potrebbe davvero interessare i pendolari di tutto il mondo, soprattutto coloro che ogni giorno effettuano il medesimo percorso con la stessa linea. Un sensore sul mezzo pubblico potrebbe avvisare l’utente di Google Maps sul percorso del mezzo, così da dare un’idea dell’orario di arrivo alla fermata. Molto utile nelle metropoli dove il traffico la fa da padrone e gli orari dei mezzi pubblici non sono mai in linea con la tabella di marcia.

Leggi anche: Samsung prepara il nuovo DeX Pad, dock next generation in arrivo con Galaxy S9

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Google

I commenti sono chiusi.