Google Maps, le migliori funzioni che non tutti ancora conoscono

Una guida completa per conoscere le migliori funzioni di Google Maps.

di , pubblicato il
Una guida completa per conoscere le migliori funzioni di Google Maps.

E’ sempre interessante sviscerare le funzioni delle migliori piattaforme presenti sul web. Google Maps, disponibile sia su desk come sito web che su smartphone come app, è sicuramente una delle applicazioni più cliccate e consultate quando si tratta di viaggi e spostamenti. Ecco allora alcune delle funzioni più interessanti.

Funzioni Google Maps

In arrivo c’è, anche, la funzione che svela gli autovelox e ci informa quando stiamo esagerando con il piede sull’acceleratore. Tra le più famose funzioni c’è sicuramente quella che permette di misurare la distanza da un punto all’altro. Passiamo ora alle vacanze e ci rivolgiamo prettamente ai turisti di località mai viste prime. Per chi invece è sempre con la testa tra le nuvole, c’è la funzione che permette di recuperare il telefonino smarrito.

Avete dimenticato dov’è lo smartphone? Niente paura. La funzione è attiva proprio sul motore di ricerca. Dopo aver effettuato l’accesso al vostro account digitate Trova il mio telefonino e si aprirà la mappa di Big G che vi segnalerà dove lo avete lasciato (a patto che la sua connessione sia attiva). Nella funzione è compreso anche lo squillo per una durata di 5 minuti. Un’altra funzione molto importante è quella che ti permette di condividere la tua posizione, funzione che permette di essere condivisa anche ad orario prestabilito.

Estremamente utile anche la funzione che permette di salvare il luogo di parcheggio della vostra auto, così che al ritorno, qualora ne aveste dimenticato la posizione, potete andare a controllarla nel menu di salvataggio la posizione dell’app e farvi guidare al luogo indicato. Una delle funzioni più comode è sicuramente quella per i comandi vocali, così da poter utilizzare l’app mentre si guida senza alcun problema.

Argomenti: ,