Google introduce Tap to Translate: le principali novità su Android e iOS

Con Tap to Translate, la traduzione di una lingua straniera si fa più immediata su Android: ecco le principali novità dell'app Google Translate su Android e iOS.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Con Tap to Translate, la traduzione di una lingua straniera si fa più immediata su Android: ecco le principali novità dell'app Google Translate su Android e iOS.

Capitate su un testo straniero che non riuscite a comprendere, quindi selezionate la parte, fate copia, quindi aprite l’app di Google Translate, premete sul riquadro e selezionate incolla. Impostate la lingua e quella in cui deve essere tradotta ed ecco lì il vostro testo tradotto in una lingua comprensibile – anche se Translate non è sempre chiaro e preciso. Poco importa quest’ultimo punto: dopotutto, meglio di niente. Comunque, al di là di ogni congettura, il processo fin qui descritto è ampio, articolato e troppo lungo. Per questo motivo Google ha introdotto la funzione Tap to Translate, che garantisce una traduzione immediata del testo da qualsiasi app senza dover fare copia e incolla, senza buttarsi in procedimenti macchinosi e laboriosi. Semplice, rapido e intuitivo e la traduzione del testo vi apparirà con un semplice tap.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Con #TapToTranslate la traduzione istantanea con Google Translate su #Android si fa più immediata[/tweet_box]  

Come funziona Tap to Translate

Chi possiede dispositivi equipaggiati con OS Android 6.0 Marshmallow avrà già avuto la possibilità di fruire di questa funzione, ma d’ora in avanti la novità sarà disponibile anche nei device con le versioni precedenti di Android, più precisamente a partire da Android 4.2 Jellybean. La nuova opzione prevede un meccanismo di funzionamento assolutamente rapido e facilissimo: per poter usufruire della nuova funzionalità, infatti, sarà sufficiente selezionare la parte di testo che si vuole tradurre. A quel punto vi verrà in soccorso l’icona di Google Translate, che vi permetterà diverse funzioni da poter scegliere, dalla possibilità di tradurre il testo suddetto, all’opportunità di ascoltare come si pronuncia, fino alla opzione di poter comporre un testo che sarà poi automaticamente tradotto nella lingua della persona con cui si sta conversando.   La nuova funzione Tap to Translate sarà sicuramente molto utile per tutte quelle persone che, privati o professionisti, hanno bisogno di interagire spesso con persone di lingua straniera, pur non conoscendo impeccabilmente tutte le lingue del mondo, e sappiamo bene, dopotutto, che in un mondo così globalizzato, poter comprendere e comunicare in una lingua diversa dalla nostra è decisamente utilissimo.    

Google Translate: novità su Android e iOS

Tap to Translate non è l’unica novità comunicata da Google sul suo blog ufficiale: Mountain View ha infatti rilasciato la traduzione offline anche per iOS, mentre per Android i language pack sono stati resi molto meno ingombranti, snellendoli fino a un peso di 25 MB. Infine, tra le varie opzioni di traduzione si aggiunge anche il filippino, mentre per ciò che concerne la traduzione visiva istantanea su Word Lens, il cinese entra di diritto nel novero delle lingue supportate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, Sistemi operativi, Notizie, novità Google