Google Google, chi è il professore Naismith e perché viene celebrato oggi

Ecco il significato del simpatico doodle di Google oggi.

di , pubblicato il
Ecco il significato del simpatico doodle di Google oggi.

Stavolta Google celebra un personaggio davvero poco noto ai più, eppure incredibilmente importante per la nascita di uno degli sport più famosi al mondo, il basket. Stiamo parlando di James Naismith, il professore che praticamente lo inventò 129 anni fa. Ma perché viene celebrato oggi da Big G con un simpatico doodle animato?

Naismith e il doodle di Google

Naismith è nato il 6 novembre del 1861, dal 1890 ha lavorato come istruttore presso lo YMCA International Training College di Springfield. Nell’istituto gli venne dato l’incarico di inventare un gioco per ragazzi al fine di farli stare al coperto mentre all’esterno il rigido inverno del Massachusetts si sfogava a più non posso. Fu così che il professore prese un pallone, installò un paio di canestri ai bordi del campo e creò una decina di regole che sono alla base del gioco.

Era il 15 gennaio del 1892 che Naismith presentò alla commissione della sua scuola il gioco appena inventato. La data è quella di oggi, ma di 129 anni fa. Ecco la nascita del basket, e Google la celebra con un’animazione davvero divertente che ci mostra due ragazzi (una lascio e una femmina) che si alternano a lanciare una palla nel canestro, mentre il professore prende nota dei progressi segnando appunti su un foglio.

Il doodle ricrea in una singola scena che si ripete a loop perfettamente la storia che oggi viene raccontata in merito alla creazione del basket, da notare anche la neve che cade copiosa dalla finestra, e ricordare il grande inverno che fece da scenario (e da presupposto) per la nascita del gioco. Naismith morì il 28 novembre del 1939. Non ci resta che aggiungere tanti auguri, basket.

Argomenti: ,