Google Drive, il tuo gruppo di lavoro può finalmente esultare

Una guida facile per conoscere tutto di Google Drive.

di , pubblicato il
Una guida facile per conoscere tutto di Google Drive.

Una guida è proprio quello che ci vuole quando si parla di piattaforme da conoscere per sfruttare al meglio. E’ anche questo il caso di Google Drive, la piattaforma messa a disposizione da Big G per sfruttare al meglio il proprio gruppo di lavoro.

Guida Google Drive

Basta file da condividere con decine di email, basta messaggi sparsi un po’ ovunque nelle chat, con Google Drive il tuo gruppo di lavoro può finalmente esultare e sarà naturalmente il creatore o admin del gruppo a decidere quali azioni fare svolgere a tutti i membri e componenti dello stesso. Ma vediamo come si fa. A seconda dei compiti che gli avrai assegnato, gli altri del gruppo potranno compiere determinate azioni:

Organizzare, aggiungere e modificare: aprire, modificare, eliminare o spostare tutti i file all’interno della cartella. Aggiungere file alla cartella: (le persone non possono però modificare i file, possono solo visualizzarle), aprire la cartella e consultarne il contenuto. Il primo passo da svolgere è quello di scegliere le persone da aggiungere al nostro gruppo. Per farlo basta digitare l’indirizzo email dell’utente in questione per inserirlo nel sistema.

Per inviare file basta cliccare su Drive, poi sul file da condividere, poi andare su Condividi e cliccare sul simbolo correlato. Una volta creato un team, chi ne fa parte potrà accedere ai file come sola lettura, oppure modificarle, a seconda dei compiti che l’amministratore gli ha assegnato.

Potrebbe interessarti anche: Motorola Razr, immagini online svelano dettagli dello smartphone pieghevole

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.