Google Doodle per Roberto Gomez Bolanos, Cecco della botte degli anni 80

Nuovo doodle di Google dedicato allo sceneggiatore Gomez Bolanos.

di , pubblicato il
Nuovo doodle di Google dedicato allo sceneggiatore Gomez Bolanos.

E’ da un po’ di tempo che Google ci sta proponendo personaggi a noi italiani completamente sconosciuti. Il nuovo doodle di oggi, venerdì 21 febbraio, è dedicato allo sceneggiatore messicano Roberto Gomez Bolanos. Anche stamane molti di noi si sono chiesti se siamo tenuti a ricordarcene o semplicemente siamo invitati a conoscerlo per la prima volta. Scopriamo quindi chi era questo sceneggiatore.

Google omaggia Bolanos

Chi era Bolanos? In patria molti lo conoscono come Chespirito, il suo nome d’arte. Oltre che sceneggiatore, Bolanos è stato anche attore. E’ morto nel 2014 a 85 anni, ma consultando la sua pagina Wikipedia possiamo appurare che dalle nostre parti è totalmente sconosciuto. Fatta eccezione per un solo titolo, tutti gli altri sono in lingua originale, quindi nemmeno tradotti in italiani, e mai arrivati dalle nostre parti.

L’unico titolo che invece figura in lingua italiana e che ha anche una sua pagina Wikipedia è la sit com del 1971 8che si è conclusa nel 92 dopo una lunga pausa) Cecco della botte. In Italia andava in onda negli anni 80 prima su Antennatre, poi su Rete A. Bolanos, che come abbiamo detto, era anche attore, era il protagonista della serie, interpretando proprio Cecco.

Si tratta di una sit com storica, un mito per il mondo latino americano, che fece quindi in quegli anni di Bolanos un personaggio famosissimo e ancora oggi per i messicani è uno dei più grandi comici di sempre. La serie ha la sua particolarità nel fatto che degli adulti interpretano dei bambini di 8 anni, una trovata che già di per sé fa parecchio ridere.

Potrebbe interessarti anche Copia-incolla, addio al suo inventore, morto a 74 anni

Argomenti: