Gioco dell’anno a God of War Ragnarok secondo il Time Magazine

In attesa di scoprire qual è il premio di miglior gioco dell'anno, il Time Magazine ha stilato la sua classifica. Vince God of War Ragnarok.

di , pubblicato il
gioco dell'anno

L’8 e 9 dicembre si celebrerà una nuova edizione di The Game Awards, il premio che decreterà qual è stato il miglior gioco dell’anno. Intanto, le classifiche degli esperti, ma anche degli appassionati, abbondano. I candidati più accreditati sono Elden Ring e God of War Ragnarok, chi vincerà.

Il Time Magazine ha già risposto a questa domanda, stilando la sua personale classifica con la top 10 dei migliori giochi di questo 2022. Chi ha vinto secondo la prestigiosa rivista?

Gioco dell’anno, c’è già un primo vincitore

Come detto, il prestigioso riconoscimento sarà ufficializzato solo tra una decina di giorni, ma intanto il Time Magazine gioca d’anticipo e lancia sin da subito la sua personale classifica. Se Elden Ring rimane uno dei titoli più accreditati, per la famosa rivista le cose non stanno così e, come si evince già dal nostro titolo, il premio va alla nuova avventura di Kratos. Il gioco targato Sony in esclusiva con Play Station, è stato promosso come gioco dell’anno, quindi svetta in testa a questa importante classifica.

Per l’altro grande candidati, invece, c’è solo il quarto posto, quindi addirittura fuori dal podio. Ecco la classifica.

  1. God of War Ragnarok
  2. Horizon Forbidden West
  3. The Quarry
  4. Elden Ring
  5. Stray
  6. The Last of Us Parte I
  7. Sifu
  8. Resident Evil Village: Le Ombre di Rose
  9. LEGO Star Wars: La Saga degli Skywalker
  10. Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge

Elden Ring snobbato

La coppia formata da Kratos e Atreus alzano per ora la statuetta simbolica. Scommettiamo che la classifica del GOTY non sarà proprio questa, visto che furoreggiano ancora i rumors che vedono Elden Ring molto favorito. Che dire invece di Stray? Il gioco del gattino ha fatto incetta di nomination e quindi non è da escludere che possa stare in posizioni ben più alte, visto che in quella del Time Magazine risulta soltanto quinto. Ad ogni modo, il successo del nuovo capitolo norreno di God of War è stato senza dubbio particolarmente acclamato.

Possiamo comunque parlare già di prima rivincita per GOW, visto che nella premiazione del Golden Joystick Awards era stato escluso, vista l’uscita tardiva negli scaffali dei negozi. Il premio in questione era andato proprio ad Elden Ring, ma ora le cose potrebbero nuovamente cambiare. Potremmo dire che i due colossi sono ora sull’1 a 1 e possono quindi contendersi a tutti gli effetti il titolo di miglior gioco dell’anno in quella che sarà una celebrazione particolarmente attesa da tutti gli appassionati giocatori sparsi per il mondo.

Argomenti: