Galaxy Note 9, le pellicole protettive regalano i primi rumors sul phablet Samsung

Spuntano finalmente i primi rumors interessanti sul Galaxy Note 9, il prossimo phablet di casa Samsung in uscita tra qualche mese.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Spuntano finalmente i primi rumors interessanti sul Galaxy Note 9, il prossimo phablet di casa Samsung in uscita tra qualche mese.

Dovremo attendere sicuramente ancora un po’ di mese, ma le indiscrezioni sul Galaxy Note 9 iniziano finalmente a farsi più consistenti. Il prossimo phablet di casa Samsung, top di gamma della serie, vedrà probabilmente la luce alla fine dell’estate, azzardiamo tra fine settembre e inizio ottobre, ma finalmente i rumors ci svelano i primi dettagli sulla scheda tecnica.

Galaxy Note 9, i primi rumors

Su Greekbench arrivano le prime indiscrezioni che vedono protagonista il Galaxy Note 9, un vero e proprio colosso tra i phablet in circolazione. Anche quest’anno, almeno per quanto riguarda il mercato europeo, il processore sarà Exynos. Ecco la scheda tecnica secondo il portale succitato: processore Exynos 9810, 6GB di RAM e nuovo Android 8.1 Oreo. Sempre riguardo alla RAM, fonti anonime sembrano essere convinte che Samsung possa distribuire anche una versione speciale con 8 GB. Per quanto riguarda invece lo storage, si parla di ben 512 GB.

Potrebbe interessarti anche: Xbox Game with Gold, la lista di giugno, c’è Assassin’s Creed

Per quanto riguarda invece il design del phablet sudcoreano, le indiscrezioni e soprattutto le pellicole protettive apparse online svelano alcuni dettagli. Di recente infatti sul web sono apparse le presunte pellicole protettive del Galaxy Note 9, tra l’altro accompagnate dalle indiscrezioni sull’uscita che sarebbe stata anticipata, secondo tali rumors infatti il device uscirebbe tra fine luglio e inizio agosto, e quindi non a fine estate ma un mesetto e mezzo prima. Ad ogni modo, tornando al design possiamo dire che la parte frontale sembra praticamente identica a quella del modello precedente.

A giudicare infatti dalle pellicole mostrate online, l’unica differenza sembra la presenza di bordi leggermente più sottili. Non c’è traccia quindi del famigerato notch, sembra dunque che possano essere tranquillamente smentite le voci secondo le quali Samsung avrebbe pensato a inserire la caratteristica lanciata da Apple anche sul suo Note 9. La piccola variazione delle cornici, ridotte di pochissimo rispetto al predecessore, ci fa però capire che il device sarà leggerissimamente più piccolo del precedente, naturalmente senza però intaccare la grandezza del display.

Potrebbe interessarti anche: Virus nei router domestici, FBI scopre malware che assume controllo del modem

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Rumors Samsung Galaxy, Rumors Smartphone, Schede tecniche, Smartphone