Galaxy Note 9, comparto fotografico con ben 4 sensori, rumors scheda tecnica e prezzo

Rumors Galaxy Note 9, tutte le news sul phablet di casa Samsung: il device presenterà un comparto fotografico da paura.

di , pubblicato il
Rumors Galaxy Note 9, tutte le news sul phablet di casa Samsung: il device presenterà un comparto fotografico da paura.

Si parla tanto del Galaxy S9 appena presentato da Samsung, ma cosa sappiamo invece del prossimo phablet dell’azienda sudcoreana, ovvero il Galaxy Note 9? Sappiamo che anche questa volta Samsung è intenzionata ad alzare l’asticella, e probabilmente anche il prezzo. Ma andiamo a dare uno sguardo alla scheda tecnica.

Galaxy Note 9, scheda tecnica e prezzo

Stavolta i sensori saranno addirittura quattro, questi i rumors inerenti il prossimo Galaxy Note 9, il phablet di casa Samsung quindi presenterà un comparto fotografico da paura, ovviamente non sarà solo il numero dei sensori a far sì che l’azienda si mette in cima in questo speciale settore, ma anche la qualità da essi offerta. Niente da fare invece per quanto riguarda il sensore integrato nel display. Secondo gli ultimi rumors infatti pare che una tecnologia del genere sia attualmente fuori dalla portata dell’azienda, più che altro perché bisognerebbe impiegare troppo tempo nella sua realizzazione.

Leggi anche: Netflix, uscite marzo, c’è The Mechanism e la seconda stagione di Lemony Snicket

Passiamo ora a dare una sbirciatina ai rumors relativi alla scheda tecnica del phablet il quale dovrebbe avere una fotocamera standard centrale e tre fotocamere dal diametro più piccolo sul lato. Inoltre, i rumors ci suggeriscono tagli di memoria da 256 GB e 512 GB (entrambi con tecnologia UFS 2.1 o superiore), moduli RAM da 6 o da 8 GB in base al tipo di mercati e la fotocamera principale con una risoluzione da 16 MPX, mentre quella anteriore da 12 MPX.

Come dicevamo, Samsung alza ancora l’asticella con il Galaxy Note 9, non è difficile quindi pensare che il prossimo phablet possa costare davvero un bel po’. Il prezzo potrebbe quindi superare i 1100 euro, ma naturalmente ora è ancora molto presto per tirare a indovinare. Non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni per fornirvi nuove informazioni in merito al device dell’azienda sudcoreana che comunque non dovrebbe avere la luce prima della fine dell’estate.

Leggi anche: Smartphone pieghevole arriva in Italia con ZTE, ma non aspettatevi le magie di Samsung

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.