Galaxy Note 4, rumors su display: ci saranno 2 versioni?

Gli ultimi rumors sul Galaxy Note 4 di Samsung ci parlano non solo di un display con risoluzione maggiore rispetto al modello precedente, ma anche della possibile esistenza di un modello con display OLED curvo. Sarà vero?

di Daniele Sforza, pubblicato il
Gli ultimi rumors sul Galaxy Note 4 di Samsung ci parlano non solo di un display con risoluzione maggiore rispetto al modello precedente, ma anche della possibile esistenza di un modello con display OLED curvo. Sarà vero?

Che stia per diventare un trend anche quello di proporre 2 versioni dello stesso smartphone o phablet? Lo farà Apple con l’iPhone 6, potrebbe farlo Samsung con Galaxy Note 4, anche se la voce è da prendere con la dovuta cautela. Ciò che invece appare quasi confermato è il display, che avrà una risoluzione decisamente maggiore rispetto al modello precedente, aumentando così le potenzialità dell’ultimo Note, votato sempre più alla produttività e all’intrattenimento. Vediamo cosa ci raccontano gli ultimi rumors su Galaxy Note 4.   TI POTREBBE INTERESSARE Galaxy Note 3 Neo: prezzo in Italia e caratteristiche tecniche  

Galaxy Note 4: come sarà il display?

Per sapere qualcosa di più certo su Galaxy Note 4 bisognerà aspettare con ogni probabilità settembre o comunque l’autunno, ma intanto possiamo accontentarci delle voci di corridoio e degli ultimi rumors, che in questo tempo impazzano sul Note e non solo. L’ultima indiscrezione riguarda proprio il display, che dovrebbe essere da 5,7 pollici con risoluzione qHD. Quindi, rispetto al modello precedente, non troviamo alcuna differenza con le dimensioni del pannello che dovrebbero così restare immutate anche per mantenere intatta l’usabilità del phablet, ma a cambiare potrebbe essere la risoluzione, 2560×1440 pixel, al fine di migliorare la qualità delle immagini, dei filmati, dei documenti e di tutto quello che visualizzeremo sul nostro nuovo phablet. Insomma, ancora una volta, Note 4 guarda alla produttività e alla multimedialità. L’indiscrezione proviene da un documento che attesta l’introduzione in India di un Samsung SM-N910A, finalizzato a un test di valutazione. Il fatto che si Galaxy Note 4 è quasi certo, anche perché Note 3 era contrassegnato come SM-N900.  

Galaxy Note 4: ci saranno 2 versioni?

Come per l’iPhone 6, anche per Galaxy Note 4 potrebbero esserci 2 versioni: se ne parla da tanto, ma ancora non si sa se è vero e le voci a riguardo potrebbero essere presto smentite. La prima versione riguarderebbe un Note 4 standard, con display qHD e caratteristiche tradizionali ma migliorate rispetto a Note 3 di cui ancora conosciamo poco e niente. La seconda versione del Note 4 potrebbe invece montare un display OLED curvo e potrebbe essere distribuito in maniera limitata e soltanto in alcuni Paesi. Galaxy Note 4 con display flessibile potrebbe dunque essere un nuovo esperimento, prima che la carica dei display curvi convinca il pubblico delle loro potenzialità e spinga l’azienda sudcoreana a commerciarli in massa. Staremo a vedere.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Smartphone