Galaxy A8, recensione scheda tecnica – In Italia dal 25 gennaio con Gear VR gratis

Recensione Samsung Galaxy A8, in Italia dal 25 gennaio, ecco il nuovo smartphone di fascia medio alta che arriverà con il visore Gear VR gratis.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Recensione Samsung Galaxy A8, in Italia dal 25 gennaio, ecco il nuovo smartphone di fascia medio alta che arriverà con il visore Gear VR gratis.

Arriverà da noi il 25 gennaio, ma intanto già piovono dal web recensioni abbastanza soddisfatte per le caratteristiche messe in mostra. Stiamo parlando del Galaxy A8, il nuovo smartphone di casa Samsung collocabile nella fascia media dell’azienda. In attesa di poter dunque toccare con mano il top di gamma Galaxy S9, andiamo a dare uno sguardo approfondito al modello in questione.

Recensione Galaxy A8

Niente dual-edge, ma angoli arrotondati che tanto vanno di moda per questo Galaxy A8, smartphone della serie A che torna dopo il buon riscontro ottenuto con il modello precedente, il Galaxy A5. Con Samsung siamo sempre nell’eccellenza, e anche se non ci troviamo di fronte ad un top di gamma, l’azienda sudcoreana ha pensato bene di riproporre anche per questo modello di fascia media l’Infinity display che tanti appassionati ora cercano con grande insistenza. Piena compatibilità con il sensore Gear per la realtà virtuale e comparto fotografico di tutto rispetto.

Leggi anche: Huawei P20, il futuro è già arrivato, dalla Cina il nuovo volto del 2000 – Rumors scheda tecnica

Ma andiamole a vedere nel dettaglio le caratteristiche di questo smartphone, ecco la scheda tecnica del Galaxy A8: display Super AMOLED con diagonale pari a 5,6 pollici e risoluzione Full HD+(2220×1080 pixel). Sistema operativo Android 7.1.1 Nougat. Processore octa core Exynos 7885, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna per lo storage espandibili grazie alla presenza dello slot microSD. WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, sintonizzatore radio FM, NFC, porta USB Type-C e il lettore di impronte digitali sul retro.

Galaxy A8, comparto fotografico di tutto rispetto

Come dicevamo, grande interesse sulla fotocamera, andiamo a vedere nel dettaglio quindi il comparto fotografico del Galaxy A8. Doppio sensore frontale (16+8 megapixel) con ottiche f/1.9. Un solo sensore invece sulla parte posteriore, da 16 megapixel con ottica f/1.7 e PDAF per l’autofocus. Una scelta decisamente singolare quella di Samsung, ovvero scegliere il doppio sensore anteriore, anziché posteriore, ma nell’era dei selfie potrebbe essere una scelta decisamente vincente, anche se molto coraggiosa. Il prezzo, sui 500 euro, lo colloca tra i modelli di fascia medio-alta, e forse ne potrebbe sfavorire l’acquisto, ma la promozione che consente di ottenere gratuitamente il visore Gear VR entro il 14 febbraio sembra molto invitante.

Leggi anche: San Valentino tech, consigli per gli acquisti e una app sorprendente per baciare a distanza

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Recensioni, Recensioni Samsung Galaxy

I commenti sono chiusi.