Fortnite è un fenomeno, 300 milioni di dollari in un mese e ora arriva su Android

Incassi da record per Fortnite, il gioco online ha fatto il botto nel mese di maggio con 300 milioni di dollari incassati. Ora si prepara all'arrivo su mobile.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Incassi da record per Fortnite, il gioco online ha fatto il botto nel mese di maggio con 300 milioni di dollari incassati. Ora si prepara all'arrivo su mobile.

Un fenomeno da record quello di Fortnite in termini di incassi, battuto anche Pokemon Go. 300 milioni di dollari guadagnati in un solo mese, quello di maggio, cifre astronomiche che lo mettono nell’olimpo dei big e che ora lo trasformano, visti i numeri, anche in un fenomeno di costume.

Fortnite da record, solo a maggio 300 milioni di dollari

Dal suo lancio lo scorso autunno ha battuto ogni record, diventando il gioco più venduto. Il primato non spettava comunque a Pokemon Go, ma a Linage, gioco di ruolo online che deteneva il record di quasi 100 milioni in un mese. Record completamente stracciato. Secondo i dati di SuperDataresearch, a maggio gli oltre 125 milioni di giocatori di Fortnite in tutto il mondo hanno garantito alle casse degli sviluppatori 318 milioni di dollari, superando il primato precedente.

Potrebbe interessarti anche: Apple iOS 12 in versione beta ora disponibile per tutti, ma attenti a non fare danni

Al di là del record mensile, distrutti anche i risultati di famosissimi titoli come Pokemon Go o Clash Royale. Tra le caratteristiche che hanno scatenato la febbre da Fortnite c’è sicuramente la modalità Battle Royale, la quale ha incuriosito anche molte celebrità, fenomeno che ha portato ulteriore attenzione sul gioco, scatenando un passaparola online che è diventato virale fino al punto da essere ora un vero e proprio fenomeno di costume. Per i pochi che ancora non conoscono la famosa Battle Royale del gioco, ecco una veloce delucidazione.

Nella modalità Battle Royale cento giocatori reali vengono catapultati su un isola, in cui dovranno combattere tra loro fino a che non ne resterà soltanto uno. La modalità è free, è possibile quindi giocare gratis online, eppure i giocatori hanno speso una fortuna per potenziare il proprio avatar. In otto mesi Fortnite ha mostrato una grande crescita in termini economici, e solo ora sembra arrestarsi questo trend, ma presto l’arrivo del titolo anche sui dispositivi mobile Android (al momento disponibile solo su pc e console), potrebbe far aumentare nuovamente i guadagni.

Potrebbe interessarti anche: Google Wi Fi arriva anche in Italia, prezzo, data d’uscita e funzioni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi